La serie tv Arrow, arrivata alla quarta stagione in Italia, con la messa in onda di ieri della sesta puntata, mentre in America è andata in onda mercoledì la 4x13, sta regalando molti colpi di scena. In America, molti pensavano, che dopo il finale di metà stagione, a morire fosse Felicity Smoak. Le anticipazioni che giungono sono davvero incredibili. Nell'ultima puntata (per chi segue la programmazione americana) abbiamo visto che Thea era in fin di vita e solamente il fior di loto, recuperato da Nyssa Al Ghul, le avrebbe permesso di sopravvivere.

Pubblicità

In cambio, però, Nyssa avrebbe chiesto ad Oliver di uccidere Malcolm Merlyn, capo della lega degli assassini. Così, Oliver si è trovato di fronte ad una scelta difficilissima: salvare la vita della sorella uccidendo Malcolm. Oliver oramai, cambiato (anche se piaceva molto più l'Oliver cattivo delle prime stagioni) decide che è il caso di non uccidere nessuno e per questo prova una serie di accordi per far dimettere Malcolm da capo della lega degli assassini e consegnare l'anello a Nyssa, in modo da ottenere il fior di loto.

Malcolm inizialmente accetta per poi tendere, invece, un'imboscata a Nyssa ed i suoi uomini. Così incontrando Oliver al capezzale del letto di Thea, Malcolm fa chiaramente intendere che non ha intenzione di smttere di essere Ras Al Ghul e  che è disposto a veder morire sua figlia. Oliver non sembra voler sentire ragioni e così propone a Malcolm di uccidere Nyssa e recuperare il fiore. Durante lo scontro però, anzichè combattere Nyssa, Oliver prende il suo posto in quanto suo marito (nella scorsa stagione ci fu il matrimonio organizzato dalla lega tra Oliver e Nyssa).

Pubblicità

Malcolm sorpreso e inviperito, inizia il combattimento. In realtà è amareggiato perché sa di avere poche speranze di battere Oliver, e cosi dopo un po' si ritrova a terra e oramai morente chiede ad Oliver di infliggergli il colpo finale. In realtà, Oliver non lo fa e decide di tagliargli la mano con l'anello al dito. Cosi sfilato l'anello, Oliver lo consegna a Nyssa, diventando così il nuovo Ras. Nyssa consegna il fiore ad Oliver, ringraziandolo e solo in un secondo momento, decide di bruciare l'anello e sciogliere definitivamente la lega degli assassini.

La vendetta di Malcolm. E quel finale che sembra nascondere altro!

Alla fine di questo episodio, abbiamo visto Malcolm giurare vendetta ad Oliver. Successivamente avviene l'incredibile: negli ultimi minuti della scena finale si vede un incontro tra Malcolm Merlyn e niente di meno che Damien Dark! Malcolm dice che Oliver ama un'altra persona più della sua stessa vita: Dark crede che si tratti di Felicity, in realtà Malcolm gli dice che Oliver ha un figlio e si chiama Willam. La notizia lascia Dark senza parole.

Pubblicità

Dopo il finale di questa puntata tutti hanno pensato che a morire, in quella famosa scena della tomba, ci possa essere proprio il figlio di Oliver. In realtà, le cose non si evolveranno in questo modo. Difficilmente in una Serie TV, uccidono un bambino. Per cui l'idea più plausibile è che a morire sarà l'unico personaggio che oramai sembra non aver più niente da dire nella serie e cioè: John Diggle. E Malcolm? Ebbene, stando alle notizie che trapelano, pare che Oliver oltre a dover affrontare nello scontro finale Damien Dark, se la vedrà inizialmente anche con Malcolm Merlyn, arrivando alla definitiva chiusura dei conti che va avanti da più di 3 stagioni. Fiduciosi che questa volta Oliver concluda il combattimento sconfiggendo definitivamente Merlyn.