Sabato 5 marzo 2016 in prima visione assoluta su Raiuno andrà in onda un nuovo episodio, precisamente il numero 214, della soap opera portoghese Legami, di cui in queste settimane stiamo vedendo degli appuntamenti a dir poco imperdibili e carichi di colpi di scena.

Pubblicità
Pubblicità

Nel dettaglio le anticipazioni su questa nuova puntata della soap opera rivelano che Joao è molto preoccupato per Ines: la ragazza non risponde al cellulare da un po' di tempo e questa cosa lo destabilizza, in quanto teme che possa esserle successo qualcosa di grave.

Legami spoiler del 5/3/2016: ecco cosa vedremo

Per fortuna, però, Joao si rasserena nel momento in cui Ines torna a rispondere al cellulare e il ragazzo le svela che a casa è arrivato un pacco 'sospetto', contenente all'interno una ciocca di capelli e una sua fotografia.

Legami anticipazioni 5 marzo 2016.
Legami anticipazioni 5 marzo 2016.

Ecco il motivo per il quale Joao era preoccupato: teme, infatti, che si tratta dell'ennesimo piano attuato da Diana. A quel punto gli spoiler rivelano che sebbene Ines non stia correndo alcun rischio, Joao vuole essere certo del fatto che Diana si trovi ancora rinchiusa all'interno di quella clinica dove la stanno curando. Vedremo quindi che l'uomo si recherà sul posto e qui avrà un nuovo duro e accesso confronto con Diana, che nel frattempo porta avanti la sua messainscena.

Pubblicità

Diana rifiutata da tutti

Il colpo di scena di questa puntata di Legami del 5 marzo 2016, però, arriverà nel corso degli ultimi minuti: la Polizia, infatti, mette al corrente i suoi familiari della decisione presa dal giudice. Per il momento Diana è libera e quindi potrà lasciare la casa di cura e tornare alla sua vita di tutti i giorni. Eunice e Joao sono a dir poco sconvolti, così come Ines. Dove andrà a vivere adesso la ragazza? Eunice e Graciete si rifiutano di ospitarla in casa.

Vi ricordiamo che se non potrete seguire questo episodio della soap Legami in prima visione assoluta su Raiuno, dal giorno dopo sarà possibile rivederlo in replica streaming online accedendo al sito gratuito Rai.Tv e cliccando sulla sezione RaiReplay, dove resterà visibile per un totale di sette giorni.

Leggi tutto