Non si sa quanto manca all'uscita di Winds of Winter, ma ogni parola che esce dalla bocca di George R.R. Martin è buona per tirare fuori qualche indizio su ciò che ci aspetta. In una recentissima intervista con IGN, Martin, ha rivelato dei dettagli molto interessanti. Il suo prossimo libro, il sesto delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, avrà uno sviluppo ben lontano dalla storia della serie televisiva. La ragione è molto semplice: i personaggi al centro del intricata storia sono morti ne Il Trono di Spade, ma sono vivi nei Libri.

Pubblicità
Pubblicità

Vediamo cosa ci rivela Martin

"Stiamo parlando di alcuni personaggi che sono morti nello show, ma non sono morti nei libri", ha detto George, "La televisione non può fare certe cose, hanno ucciso dei personaggi che io, invece, ho lasciato in vita".

Questa dichiarazione è un indizio molto interessante che restringe molto le nostre supposizioni. "Ho questa grande nominata di essere un sanguinario, ma David Benioff e Weiss sono più sanguinosi di me", aggiunge poi con una risata.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Anticipazioni Tv Libri

Per l'appunto c'è un enorme baratro tra i caratteri che vediamo morire nella serie TV, perché in realtà Martin non li ha fatti morire. Parliamo di personaggi come Barristan, Jojen Reed ed anche personaggi secondari come Pyp e Grenn dei Guardiani della Notte. Con tutto quello che i media dicono è impossibile capire che strada prenderà la vera storia che Martin ci racconterà.

Nel seguito dell'intervista viene fatto notare a George R.R. Martin come la storia televisiva ha sorpassato di gran lunga i suoi libri, e ribatte cosi: "Lo show mi ha raggiunto ed è in procinto di sorpassarmi.

Pubblicità

Mi sarebbe piaciuto aver finito i libri ed avere la storia completa ma lo spettacolo si muove più veloce di me. Questo a causa delle varie distrazioni degli ultimi anni, e poi si sa che sono sempre stato uno scrittore lento". Lo sappiamo benissimo! I fan di tutto il mondo dovranno attendere ancora un po' per sapere come si concluderà la storia ma per quel che vale nemmeno Martin sa come finirà. "So la storia a grandi linee", ha detto, "ma il diavolo sta nei dettagli".

L'intervista completa la potete vedere qui di seguito.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto