Arrivano importanti anticipazioni che riguardano la soap opera spagnola Una Vita. In particolare ci occuperemo delle puntate che vanno da lunedì 7 marzo fino a venerdì 11 marzo e saranno degli episodi davvero avvincenti. Al centro dell'attenzione ci sarà Cayetana che sarà sempre più tormentata e spaventata dai suoi terribili segreti. La donna teme che il suo passato venga fuori. Vediamo però il tutto nella maniera più dettagliata possibile.

Celiaquasi morta

In particolare Cayetana deciderà di controllare Fabiana e lo farà tramite Ursula. La donna teme infatti che la sua precedente domestica possa raccontare qualcosa di sconveniente.

Claudio parlerà con Leonor e le confesserà il suo grande amore per Marco. La ragazza si intenerirà ma non riuscirà a perdonarle di non averle detto la verità e di condannarla a non avere un matrimonio felice e con figli. La donna si confiderà così con Pablo e i due verranno visti da Casilda mentre si abbracciano. La domestica però non farà nulla e farà finta di niente. Susana guarirà e aiuterà German nell'ospedale mentre Trini sarà sempre più in ansia per Celia. La donna si farà aprire la porta degli Alvarez-Hermoso da Servante e la troverà quasi priva di vita.

Cayetana contro Manuela e German

Cayetana decide di raccontare a Justo che Manuela e German hanno avuto una storia e lo esorta a fare qualcosa per non farli riavvicinare.

Celia perderà tutta la fiducia in Trini e la accuserà di averle rubato Innocencia insieme a Manuela. Leonor si mostrerà sempre più disperata e non saprà come fare ad andare avanti nel suo matrimonio. La donna si confiderà con Juliana, la saggia pasticcera che e darà dei consigli importanti ossia parlare con Marco e sentire le sue ragioni.

Leonor farà così e il colloquio con il caro amico di Claudio la rasserenerà moltissimo. Non sappiamo però ancora cosa deciderà di fare la bella Leonor con Claudio e se il signor Castano deciderà di lasciarla e permetterle di essere davvero felice. In quell'epoca sarebbe un vero e proprio scandalo. Ulteriori dettagli emergeranno a breve.