Maria de Filippi e Maurizio Costanzo indubbiamente sono una delle coppie più riservate, per quello che concerne il panorama italiano relativo al mondo dello spettacolo. Della vita privata dei due noti personaggi televisivi di solito si sa molto poco. Oggi però vi vogliamo segnalare un'interessante intervista di Maurizio Costanzo, concessa in anteprima al settimanale “In Famiglia”, che è da poco uscito in edicola. Qui Costanzo ha deciso di uscire allo scoperto, raccontando alcuni inediti retroscena che riguardano la sua vita privata e anche quella della famosa consorte.

In particolare il celebre volto televisivo, che in passato è stato conduttore di punta di Rai e Mediaset, ha voluto raccontare il difficile momento che la conduttrice di Uomini e donne ha passato a causa della morte della madre.

Straziante l'addio alla signora Pina

Maurizio Costanzo racconta di come lui e la moglie abbiano assistito alla fine della suocera molto da vicino, visto che la donna viveva in casa con loro e il figlio Gabriele. Maurizio e Maria dunque hanno assistito la signora Pina sino alla fine vedendola spegnersi piano piano. Si trattava di una presenza molto importante nella casa dei due noti personaggi, che quindi hanno vissuto la sua morte in maniera straziante e dolorosa. Il noto presentatore televisivo e radiofonico nel corso dell'intervista rilasciata a 'In Famiglia' ha pure affrontato altri argomenti certamente meno tristi ma sempre relativi alla sua vita privata.

Le novità a Uomini e Donne

Ad esempio ha pure raccontato di essersi messo a dieta per volontà della moglie Maria De Filippi. Questa dieta fino ad ora ha consentito a Costanzo di perdere 11 chili, un risultato niente male considerato l'età del noto personaggio. Infine il marito di Maria De Filippi, fa anche un accenno alle novità che potrebbero rivoluzionare la prossima stagione di Uomini e Donne. In particolare ci si riferisce al cosiddetto 'Trono Gay', una novità a cui la presentatrice pare stia pensando già da qualche anno e che trova il marito pienamente d'accordo.