Game of Thrones è finalmente ricominciato con una sesta stagione che si preannuncia scoppiettante. La prima puntata "The Red woman" è andata in onda nella notte fra domenica 24 e lunedì 25 aprile in lingua inglese sottotitolata e verrà proposta in lingua italiana nella prima serata di lunedì 2 maggio su Sky Atlantic. Il secondo episodio, invece, verrà trasmesso sempre alle 3 di notte fra domenica e lunedì e si intitolerà "Home".

Fra le poche cose che sappiamo di questa sesta stagione dello show targato Hbo è che tornerà Bran Stark, assente per tutto il corso della quinta stagione della serie. Appurato che il personaggio interpretato da Isaac Hempstead-Wright era assente nella prima puntata, un nuovo teaser recentemente pubblicato da Entertainment Weekly ci mostra il piccolo Bran dove l'avevamo lasciato al termine della quarta stagione, nei pressi dell'albero del Corvo con 3 Occhi che gli ha promesso di insegnargli a volare. Ci sarà riuscito?

Game of Thrones 6x02, i Bolton preparano l'attacco al Castello Nero

Bran non sarà l'unico Stark che vedremo nel secondo episodio dello show intitolato "Home", che ricordiamo verrà trasmesso lunedì 2 maggio alle 3 di notte e alle 22:10 di sera su Sky Atlantic in lingua originale (e lunedì 9 maggio doppiato in italiano). Si rivedrà anche Sansa, dicevamo, la quale continuerà a fuggire con la fidata Brienne di Tarth.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

Ramsay, intanto, penserà che la sua lady sia diretta a Nord per ricongiungersi con il fratellastro Jon Snow (non sapendo che è morto) al Castello Nero. Roose Bolton non prenderà benissimo la decisione del figlio di dirigersi verso la Barriera, mentre ad Approdo del Re, Cersei e Jaime cercheranno di riprendere il controllo sulla città. Lei, infatti, si farà aiutare da Gregor "Frankenstein" la Montagna Clegane per intimidire alcuni cavalieri, mentre suo fratello si recherà dall'Alto Septon (alias Alto Passero) per un confronto.

Per restare aggiornati via email con le ultimissime su questa e tante altre Serie TV vi consiglio di premere "Segui" in alto a sinistra sopra il titolo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto