Marseille” è la nuova Serie TV targata Netflix. La serie si ispira apertamente ad “House of Cards”, ma è ambientata in Francia, nello specifico, come si evince dal titolo, a Marsiglia. Il protagonista principale, invece, è Gérard Depardieu. È la prima volta che la società statunitense produce e realizza una serie europea, ma non sarà l’ultima. La Netflix, infatti, ha in cantiere un filone di serie europee, compresa una italiana, ovvero Suburra – La serie. Torniamo, però, a “Marseille”. La serie sarà composta da 8 puntate girate da due diversi registi, quattro episodi a testa.

Il lancio, invece, è previsto per il 5 maggio 2016, giorno in cui sarà trasmesso il primo capitolo della prima stagione della nuova serie. Passiamo, ora, alla trama.

La trama del nuovo dramma politico francese

“Marseille” è il nuovo dramma politico ispirato, apertamente, a una delle serie americane che ha riscosso un enorme successo ed è arrivata, oramai, alla quarta stagione, ovvero “House of Cards”. Gérard Depardieu, l’attore protagonista, non a caso, sembra avere molte caratteristiche simili a quelle di Frank Underwood, interpretato da Kevin Spacey e colonna portante della serie americana a cui si sono rivolti i creatori di “Marseille”. Passiamo alla trama. Siamo a Marsiglia, Robert Taro (Gérard Depardieu) è il sindaco, da oramai venti anni, della città francese.

Prima delle imminenti elezioni, Taro vuole lasciare l’ultimo segno della sua brillante amministrazione. Egli ha in mente la costruzione di un casinò nel centro storico della città ed è disposto a tutto pur di ottenere i voti sufficienti a far accettare il suo progetto.

Nel frattempo, ha anche definito il suo successore, ovvero Lucas Barrès (Benoit Magimel).

Barrès si rivela, però, un leader molto ambizioso che non vede l’ora di ottenere il successo politico, intralciando spesso e volentieri le idee del sindaco in carica. Il giovane è aiutato, inoltre, dai leader economici e non solo della città, che non vedono di buon occhio l’attuale primo cittadino di Marsiglia. La corsa verso il giorno dell’elezioni, così, diventerà un vero e proprio scontro per il potere senza esclusioni di colpi.

Chi riuscirà ad avere la meglio nella lotta per il successo, in una città intrisa di passioni come Marsiglia? Per scoprirlo non ci resta, dunque, che aspettare il primo episodio di Marseille, la nuova serie targata Netflix in onda a partire dal 5 maggio 2016.