Rocco Siffredi, re del cinema hard, sta turbando non poco la Francia, perché si è mostrato senza veli su "Le Monde", celebre rivista francese che ha molti abbonati. Le immagini che ritraggono Rocco, però, non sono piaciute a molti lettori che, addirittura, hanno minacciato di annullare l'abbonamento. In verità, gli scatti ritraenti Siffredi sono apparsi sul magazine "M" del tabloid transalpino.

Direttrice di "M" risentita per gli attacchi

Sulla prima pagina di "M" campeggia la foto di Rocco Siffredicome mamma l'ha fatto e la dicitura "Rosso Siffredi - una storia molto lunga", una frase decisamente ambigua e suscettibile di svariate interpretazioni, anche "piccanti".

Il buon Rocco, dunque, si è tolto nuovamente i vestiti ed ha posato per un autorevole magazine francese: in molti hanno gradito la sua performance, mentre altri si sono adirati. Dinanzi a tante critiche, la direttrice di "M", Marie-Pierre Lannelongue si è risentita, e ha precisato che ha voluto dare risalto, almeno per una volta, a un tema "caldo", diverso dal design, dal calcio e dalla gastronomia ai quali, nei numeri precedenti, era stata data molta attenzione.

La protesta dei lettori di "M"

Rocco Siffredi, star del cinema porno, è molto conosciuto anche all'estero per i suoi film "piccanti", ben 1.700.

Adesso, però, l'attore italiano è finito nell'occhio del ciclone per le immagini pubblicate su "Le Monde". Tantissimi lettori francesi hanno definito "scioccanti" le fotografie ed hanno inviato missive di protesta alla redazione del quotidiano transalpino. Rocco appare con le "parti intime" coperte sulla cover di "M", ma le foto all'interno sono senza censura. Un lettore ha protestato non solo perché il giornale ha dedicato un reportage a una persona come Rocco Siffredi, ma anche per le immagini disgustose e indecenti.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Gossip

Un'altra lettrice ha sottolineato di essere dispiaciuta per il fatto che il suo giornale preferito abbia ceduto al voyeurismo. Siffredi fa parlare ancora una volta di sé e scatena dibattiti. Molti, comunque, sono dalla parte dell'attore, e rimarcano che su diverse riviste sono state pubblicate foto di donne "senza veli" e nessuno ha mai avuto nulla da dire.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto