Scopriamo le anticipazioni della terza puntata di #Squadra Antimafia 8, in onda giovedì 22 settembre 2016. Squadra antimafia, giunta alla sua ottava stagione, non fa cilecca nemmeno stavolta e per la seconda puntata ha raccolto un pubblico di oltre 5 milioni di ascoltatori. Ieri 15 settembre, abbiamo scoperto che De Silva non è morto (come anticipato da noi, con tanto di spiegazioni) e che il motivo per cui Rosy Abate sarebbe morta, è che il suo assassino era in cerca del tesoro che lei nascondeva. Ma ormai sappiamo che anche l'Abate è viva e vegeta. Abbiamo pure scoperto che Giano Settembrini, nonostante abbia dichiarato di non essere mai stato corrotto davanti al suo capo Anna, in realtà in passato ha accettato una tangente da uno spacciatore.

Di questo episodio e del filmato che lo riguarda, è a conoscenza il boss Reitani, che chiede aiuto al poliziotto in cambio del silenzio. In realtà Reitani usa Settembrini, e di conseguenza la Duomo, per indebolire il clan Marchese. Lo scopo è costringerli ad avere bisogno di soldi e accettare la sua offerta di collaborazione nell'affare dell'uranio. E infatti, il clan accetta. Cosa succederà nella prossima puntata?

Squadra antimafia 8, anticipazioni terza puntata del 22/9

Nella terza puntata di Squadra antimafia 8, vedremo la Duomo tenere d'occhio Giovanni Reitani (Ennio Fantastichini), dato che ormai la sua identità è stata scoperta. Naturalmente ancora non è chiaro a nessuno l'obiettivo del boss e la trama che ha tessuto alle loro spalle, grazie alla collaborazione costretta di Giano (Davide Iacopini).

I migliori video del giorno

È così che i Marchese hanno accettato l'accordo sull'affare dell'uranio, ma non senza chiedere prima l'aiuto di una vecchia conoscenza della Duomo: l'avvocato Savero Torrisi (Fabio Troiano), responsabile anche della morte del marito di Anna Cantalupo. Ma l'avvocato è in carcere e il clan tenterà di trovare un modo per farlo uscire. Con le cattive, naturalmente. Nel frattempo, Rosalia (Silvia D’Amico) continuerà la sua ricerca del tesoro dell'Abate, ma non sarà l'unica a farlo. Anche il presunto assassino di Rosy, sfuggitogli nella scorsa puntata, sta cercando la stessa cosa. Resta aggiornato sulle news di Squadra antimafia 8, cliccando il tasto Segui. #Anticipazioni Tv