Non è bastata la denuncia di #diletta leotta per frenare la morbosa passione social. Inutili gli appelli e il ricordo del caso Cantone. Sul web è partita un'autentica caccia al tesoro senza esclusioni di colpi. Da Facebook ad Instagram le quattro foto bollenti "hackerate" hanno ormai già fatto il giro della rete. Su Fb è stata realizzata una pagina "Diletta Leotta Hot" nella quale compare un video con alcuni immagini della "bomberina" ed un invito al like per ammirare le foto senza censura. Ad ora la pagina risulta irraggiungibile. Tanti i commenti coloriti e gli appelli ad inviare, anche privatamente, gli scatti osé della ventiquattrenne catanese.

Sui sociali circolano anche numerosi fotomontaggi relativi alla giornalista #Sky. Per una curiosa coincidenza le immagini "bollenti" della Leotta sono state diffuse alcuni giorni dopo un'intervista rilasciata a "M20".

"Gestisco io i miei profili social"

Nella circostanza Diletta sottolineava che non si aspettava un simile successo sui social network (in particolare Instagram) e sottolineava che la gente l'apprezzava per la sua genuinità. La giornalista Sky ha anche sottolineato che i profili social sono direttamente gestiti da lei. La ventiquattrenne ha evidenziato che per lei non è altro che un gioco. Qualcuno ha pensato bene di rovinare la festa alla sensuale giornalista. Scatti che hanno fatto la "felicità" dei fan di Diletta Leotta ma anche di alcune pagine social che hanno improvvisamente triplicato i propri follower.

I migliori video del giorno

Gli scatti bollenti dividono i fan

In un primo momento si era ipotizzato che le immagini fossero state "prelevate" direttamente dal telefono cellulare della catanese. Con il trascorrere delle ore sono emerse anche altre ipotesi. Tra le più accreditate l'hackeraggio dell'icloud Apple. Non viene tralasciata dalla polizia postale l'ipotesi di uno scherzo di pessimo gusto da parte di un ex fidanzato. Una vicenda che ha in ogni caso turbato la ventiquattrenne catanese. La giornalista ha affidato ad una nota ufficiale il suo pensiero su quanto accaduto. Non è da escludere che Diletta Leotta torni sull'argomento nel corso della trasmissione televisiva dedicata al campionato di serie B.   #bomberine