Sono giorni caldi in casa Mediaset. Il ritorno di Dragon Ball Super su Italia 1 è una delle priorità dell'azienda di Viale Europa, che in queste settimane sta facendo i conti con la smisurata passione dei fan che continuano a premere. Al momento l'unica ufficialità è quella che vi abbiamo annunciato negli scorsi giorni, ovvero che Goku e i suoi amici torneranno sulle reti televisive italiane tra la fine del 2016 e l'inizio del 2017.

Goku su Mediaset Premium? Pericolo scampato

Un evento che probabilmente farà impennare gli ascolti di Mediaset, che sta studiando nel dettaglio quando trasmettere - e a che ora - la nuova serie di Dragon Ball.

Il noto cartoon giapponese ha conquistato tutto il mondo. La serie, infatti, verrà trasmessa in Francia, Portogallo, Spagna, Israele fino ai paesi africani nella versione inglese disponibile su Cartoon Network. Per quanto riguarda l'Italia molti fan temevano il rischio di un passaggio di Dragon Ball Super su Mediaset Premium, ma le ultime indiscrezioni che circolano dagli ambienti televisivi sembrano sfavorire questa soluzione. Pericolo scampato dunque, almeno così sembra.

Due versione diverse su Italia 1 e Italia 2

Secondo le informazioni in nostro possesso l'azienda di Berlusconi dovrebbe optare per una trasmissione in chiaro del cartone giapponese. La data di uscita non è stata ancora ufficializzata con precisione, ma l'idea al vaglio a Mediaset è di trasmettere dal prossimo inverno i nuovi episodi sia su Italia 1 che Italia 2.

I migliori video del giorno

Il motivo è molto semplice: alcune scene di Dragon Ball Super verranno censurate, come già accaduto in passato. Così la nota azienda milanese potrebbe decidere di trasmettere la versione censurata nel solito orario dopo pranzo. Mentre la versione originale, senza tagli e censure, direttamente su Italia 2 in una fascia oraria serale. Nulla di certo ovviamente, ma in Viale Europa stanno studiando un ritorno in grande stile per Dragon Ball. E i fan potrebbero rimanere piacevolmente sorpresi. L'attesa è finita, o quasi. A breve potrà partire il conto alla rovescia per vedere gli episodi in italiano sui nostri schermi.