La tensione è alle stelle all'interno della casa del gf vip. I concorrenti hanno avuto un brusco risveglio in seguito alla violenta scossa di terremoto che ha sconvolto l'Italia centrale. Andrea Damante e Valeria Marini sono stati i primi a rendersi conto di quanto accaduto, e si sono recati immediatamente in confessionale per chiedere informazioni. La produzione ha tranquillizzato i concorrenti, che sono tornati in camera a riposare. Nonostante ciò, l'ex tronista di "Uomini e Donne" è parso piuttosto turbato: il suo pensiero è andato immediatamente alla fidanzata Giulia De Lellis, che ha perso la zia durante il terremoto del 24 agosto che ha distrutto Amatrice.

Andrea ha manifestato la sua preoccupazione a Gabriele Rossi, rivelando di provare rabbia per non essere al fianco della fidanzata in questo delicato momento.

"Ho avuto tanta pazienza in 40 giorni"

Successivamente Gabriele ha cercato di chiarire la propria posizione con Elenoire, dopo il diverbio del giorno prima. La Casalegno ha chiesto ad Andrea di allontanarsi, perché voleva discutere in privato con Gabriele Rossi. Il "Dama", però, si è alzato e ha espresso a chiare lettere il suo malessere nei confronti della conduttrice, sottolineando che neanche il padre e la madre riescono a zittirlo e precisando, al contempo, di non essere un maleducato. L'ex tronista, inoltre, ha evidenziato che è difficile discutere con Elenoire, in quanto non dà l'opportunità di parlare.

La conduttrice televisiva, a sua volta, ha chiesto ad Andrea Damante di mantenere le distanze, ma il ventiseienne ha replicato dicendo alla sua interlocutrice che deve abbassare i toni quando parla con lui.

I migliori video del giorno

Andrea ha evidenziato che la gente lo conosce benissimo fuori dal GF Vip, sottolineando di essere una persona buona e tranquilla, e che nei quaranta giorni di convivenza ha avuto molta pazienza.

"Porti tensione all'interno della casa"

Andrea Damante ha affermato di aver sbagliato a non esprimere subito il suo pensiero nei confronti di Elenoire Casalegnodefinendosi uno "sfigato" per non aver preso subito posizione nei confronti della coinquilina. Inoltre ha aggiunto di aver provato a prendere sempre il meglio da Elenoire, per evitare tensioni all'interno della casa del GF Vip. Il ventiseienne, però, ora non sopporta più le sue lezioni da maestrina, dicendo alla Casalegno che porta tensione all'interno della casa.

Senza fare troppi giri di parole il dj di origini siciliane ha definito "cattiva" la quarantenne conduttrice televisiva. Andrea Damante ha chiuso il suo sfogo invitando Elenoire a non fare propaganda sulla litigata e pretendendo che la smetta di fare del mobbing nei suoi confronti.