Questa sera, venerdì 7 ottobre, andrà in onda in prime time su Canale 5 la quinta puntata di Squadra Antimafia 8 - Il ritorno del boss. Ormai ci stiamo avvicinando verso le battute finali di questa ottava stagione composta complessivamente da dieci episodi che dalla prossima settimana torneremo a vedere in onda di giovedì sera sempre sulla rete ammiraglia del Biscione.

Spoiler Squadra Antimafia 8 5^ puntata

Tra le new entey di questa serie c'è stato l'attore Giulio Berruti che nel giro di pochissimo tempo ha preso alla perfezione il ruolo che un tempo spettava a Marco Bocci: in ogni puntata della fiction, infatti, lo vediamo 'accoppiarsi' con una donna diversa proprio come faceva il vicequestore Calcaterra, le cui avventure sessuali ogni settimana erano attesissime dai fan che si divertivano a commentare gli episodi in live streaming su Twitter e Facebook.

A proposito della puntata di stasera, inoltre, vi segnaliamo che in queste ore proprio sulla pagina ufficiale Facebook di Squadra Antimafia 8 è possibile vedere in streaming alcuni filmati contenti l'anteprima di quello che vedremo in onda su Canale 5. Le anticipazioni ufficiali sull'atteso quinto episodio di Antimafia 8 rivelano che Settembrini non ha alcuna intenzione di sottostare al ricatto che è stato fatto agli uomini della squadra da parte di Reitani: ecco allora che Giano ha intenzione di affrontare tutte le conseguenze che verranno fuori ma vuole arrestarlo per essere in pace con se stesso.

Streaming Squadra Antimafia 8 puntata 7 ottobre

Peccato, però, che l'operazione non sarà così facile e l'intervento improvviso di Corda finirà per cambiare tutto. Nel frattempo vedremo che De Silva continua ad indagare sull'affare dell'uranio ma non sa che viene spiato a distanza da Milla.

I migliori video del giorno

La quinta puntata di Squadra Antimafia 8 di questo venerdì 7 ottobre potrà essere rivista in replica streaming online sul sito VideoMediaset.it, dove sarà caricata poco dopo la messa in onda in televisione. I fan della fiction potranno rivederla anche tramite l'app gratuita VideoMediaset scaricabile su tablet e cellulari.