7

Da giorni non si parla d'altro che dei nuovi episodi di "Una mamma per amica" dove vedremo di nuovo insieme Rory e Lorelai Gilmore. Le due donne sono cresciute e maturate, e la loro vita è decisamente meno incerta. Ma le loro personalità e le loro abitudini sono sempre le stesse: amano mangiare di tutto e bere litri di caffè, e soprattutto non hanno perso l'abitudine di fare sempre battute sarcastiche e divertenti. Il pubblico le ama, e le ha amate, proprio per questo. Quelli che vedremo presto su Netflix saranno quattro episodi da 90 minuti ciascuno che porteranno a conclusione le vicende rimaste in sospeso nella piccola cittadina di Stars Hallow

Addio caro nonno Richard

Una delle novità di questo attesissimo ritorno è sicuramente la mancanza di Richard Gilmore (Edward Ermann).

L'attore, infatti, è venuto a mancare il 31 dicembre 2014 a seguito di un tumore al cervello, aveva 71 anni. Viene costantemente ricordato, però, per l'intera durata della serie tv. Rory, intanto, ha costruito la strada per una brillante carriera in ambito giornalistico, ma torna a casa in preda ad una crisi di identità. E gli storici fidanzati? Ci sono tutti. Ma si vocifera anche di una presunta gravidanza di Rory: il padre potrebbe essere il ricco Logan. 

Dieci anni dopo

Sono ormai passati dieci anni dalla partenza di Rory dalla piccola cittadina del Connecticut. La sua voglia di fare carriera l'ha portata lontano, precisamente a Londra. Dopo tutti questi anni gli attori sono invecchiati, sono cresciuti moralmente e professionalmente. Le loro vite si sono "evolute". Alcune cose, però, sono rimaste le stesse: si fanno sempre le riunioni di quartiere, la scuola di danza della signorina Patti è ancora attiva e il bar di Luke è sempre aperto con il suo insostituibile caffè.

I migliori video del giorno

Per tutto il resto non ci resta che aspettare il 25 novembre e vedere insieme su Netflix questi fantastici ed imperdibili episodi il cui titolo sarà: "Una mamma per amica: di nuovo insieme".

Non perdetevi il trailer dei nuovi episodi.