Le anticipazioni della soap spagnola, trasmessa su Canale 5 dal lunedì a sabato alle ore 14.10, ci raccontano la disperazione della povera Manuela per la perdita della piccola Innocentia. La donna comincia ad elaborare il lutto e decide di partecipare al funerale della figlia, ma mentre Manuela sta per dare l'estremo saluto alla sua piccola, viene interrotta da due guardie, che si sono recate al cimitero per arrestarla. Infatti la donna viene accusata dell'omicidio della figlia e del marito Justo, grazie alla dichiarazione di due testimoni pagati da Cayetana per raccontare il falso. Manuela si rifiuta di rispondere alle domande della polizia, poiché ricordare e raccontare ciò che è successo sul campanile le fa troppo male, perciò viene trattenuta in cella per una notte.

Manuela, pur rischiando la vita con la garrota, non vuole difendersi dalle accuse di omicidio, poiché con la morte della figlia ha perso la voglia di vivere.

German salva Manuela dalla prigione.

Nonostante le parole di affetto e solidarietà di familiari e di amici, Manuela continua a non volersi difendere da quelle accuse infamanti. German, con l'aiuto di Felipe, riesce a rintracciare i presunti testimoni pagati da Cayetana e gli offre una ingente somma di denaro affinché ritrattino le accuse e questi, dopo vari tentennamenti, accettano l'accordo con il dottore. Con la complicità del suo caro amico Leandro, Germann escogita un piano per vendicarsi della perfida Cayetana, la quale invece pensa che con la morte di Manuela, lei possa finalmente riconquistare il cuore di German.

Il dottore si reca in prigione dalla sua amata Manuela e le dice che la morte della piccola Innocentia è dovuta a Cayetana e lui ha trovato il modo per vendicarsi. Manuela decide quindi di difendersi dalle accuse di omicidio per vendicare la morte della figlia. Quali saranno i piani di vendetta di German e Manuela?

Per essere aggiornati sulle anticipazioni della soap Una vita o su altre serie TV premi su "Segui" accanto al nome del redattore.

Segui la pagina Una Vita
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!