La puntata di Una Vita di oggi 7 novembre si concluderà con German che informerà Guadalupe della sua intenzione di andarsene da Acacias 38 insieme a Manuela. Ma dove andranno? "Al nord. Troveremo una sistemazione e lavoro, poi vedremo ciò che serve". Prima di partire Manuela vorrà andare a vedere la tomba di Inocencia dove, di notte, sarà arrestata dalle guardie in seguito all'accusa di Cayetana di aver assassinato Justo e Inocencia. Nel frattempo Ramon parlerà con Trini per dirle che è stufo delle manipolazioni di Lourdes e non può essere felice se non è vicino a lei: "non posso vivere senza di te". La donna rifiuterà di tornare insieme perché non si perdonerebbe mai che lui perda la figlia per causa sua. Le anticipazioni italiane di Una vita dell'8-9 novembre ci rivelano in anteprima che, a sorpresa, Manuela sarà arrestata mentre uno dei personaggi protagonisti della soap riserverà durissime parole alla figlia.

Anticipazioni trame Una Vita novembre 2016

Felipe andrà da Guadalupe per informarla che, in merito all'accusa di omicidio di marito e figlia, la situazione di Manuela è grave: durante l'interrogatorio infatti la Manzano ha rifiutato di rilasciare dichiarazioni. Il riassunto delle trame di Una Vita dell'8-9 novembre ci racconta che Celia intanto cercherà di rincuorare Trini dicendole che ha preso la decisione giusta su Ramon: non sarebbe riuscita più a dormire tranquilla sapendo di averlo diviso dalla figlia. Maria Luisa nel frattempo andrà a chiedere scusa al padre che però risponderà in modo duro e repetino: "Si chiede perdono quando quando si è pentiti di qualcosa, ma non credo che tu lo sia".

Ramon contro Maria Luisa, puntata Una Vita 8-9 novembre

Parlando a Maria Luisa, Ramon aggiungerà inoltre quello che succederà: un giorno lei si sposerà, se ne andrà di casa, "e io pagherò per sempre per il tuo ricatto".

I migliori video del giorno

Ma la metterà anche in guardia: la vita le ridarà quello che lei sta dando, e lei sta dando insensibilità e ingratitudine. Nel frattempo sia Guadalupe che German difenderanno Manuela dicendo che non sarebbe capace di uccidere nessuno, tantomeno se ha in braccio la figlia. Felipe però in quel caso farà l'avvocato del diavolo: "Non ha spinto lei Justo? Non lo odiava a tal punto da desiderare la sua morte?".