La prima fase di "Uomini e donne" Trono Classico sta per volgere al termine. In queste settimane si sta parlando tanto dei candidati alle ambite poltrone rosse del programma di Maria De Filippi, indicando come periodo del loro approdo in trasmissione il mese di gennaio, di rientro dalle festività natalizie. Tuttavia, tenendo conto dell'evoluzione dei percorsi di Clarissa Marchese, Riccardo Gismondi, Claudio Sona e Claudio D'Angelo, si prevede che almeno due troni possano liberarsi a breve, lasciando spazio a nuovi protagonisti addirittura prima di Natale.

Uomini e Donne: nuovi tronisti entro Natale?

Nelle ultime puntate di "Uomini e Donne" Trono Classico, abbiamo visto come i quattro protagonisti stiano provvedendo a stringere decisamente il cerchio sui ragazzi e ragazze preferiti, tra i quali effettuare la scelta finale.

In particolar modo, Clarissa Marchese sembra ormai sempre più orientata verso Federico Gregucci che, soprattutto dopo l'eliminazione di Simone Cipolloni, è palesemente il preferito dalla bella Miss Italia. Anche Claudio Sona, primo tronista gay nella storia del people-show di Canale 5, ha ristretto il campo dei preferiti esclusivamente a Francesco Zecchini e Mario Serpa e, seppure ancora in preda a dubbi e incertezze, sceglierà la sua anima gemella tra loro due.

Per quanto riguarda Riccardo Gismondi e Claudio D'Angelo, invece, la loro permanenza in trasmissione potrebbe durare un po' di più, procrastinando il momento della scelta finale con l'arrivo del nuovo anno. Nonostante i sospetti piovuti addosso a D'Angelo e le pesanti dichiarazioni dell'ex fidanzata, le sue principali corteggiatrici, Ginevra Pisano e Sonia Lorenzini, sembrano credere nella sua sincerità, anche se il giovane dimostra di non essere completamente attratto da una delle due, poiché non disdegna l'arrivo di nuove pretendenti.

I migliori video del giorno

Ancora differente è la situazione di Riccardo, il quale dovrebbe portare fino in fondo Camilla Mangiapelo e Martina Luchena. Entrambe le corteggiatrici, consce che ormai la contesa per la scelta finale è tra loro, non disdegnano attacchi reciproci e auto-eliminazioni a turno, salvo poi essere "convinte" a rientrare dal tronista. Attenzione però all'avvertimento di Martina, che ha intimato a Gismondi di concludere il suo percorso entro Natale. Dunque, non è da escludere che anche in questo caso si possa avere una conclusione anticipata.

Date le circostanze, due troni dovrebbero essere quasi certamente liberi ben prima di gennaio e, per evitare di avere le sedie vacanti in trasmissione, la redazione di "Uomini e Donne" potrebbe decidere di introdurre i nuovi protagonisti del Trono Classico in anticipo.