Prosegue la rubrica dedicata agli ascolti tv dei programmi serali. Il prime time di ieri, martedì 15 novembre, ha registrato un notevole numero di spettatori su Rai Uno, con l'amichevole di lusso Italia-Germania. A guardare i primi tre canali dell'emittente Rai sono stati 11 milioni e 341 mila spettatori, numeri davvero significativi al giorno d'oggi. Per Mediaset, invece, la somma dei telespettatori è stata di 5 milioni e 13 mila. Andiamo a vedere nello specifico tutti i dati auditel e lo share dei programmi tv di martedì 15 novembre.

Ascolti della Rai: in 7 milioni per la partita

Ascolti alti quelli di Rai Uno che, con la partita Italia-Germania, ha conquistato 7 milioni e 325 mila telespettatori, registrando uno share del 27,7%.

L'amichevole di lusso si è disputata a Milano, al Giuseppe Meazza, davanti a tantissimi tifosi presenti allo stadio. La gara è iniziata coi fischi all'inno tedesco da parte dei tifosi italiani e, dopo un primo tempo fiacco, il match si è concluso sullo 0-0. Notevole successo anche per il nuovo varietà "Stasera casa Mika", che ha esordito con 3 milioni e 312 mila utenti, con uno share del 14,4%. Il cantautore naturalizzato britannico ha battuto persino gli ascolti di Canale 5. A conquistare il pubblico è stata proprio la presenza di Mika, conduttore di questo inedito format dai sapori vintage, e con ospiti di rilievo come Malika Ayane, Pif e Francesco Renga. Molto male Rai Tre, dove si sono registrati gli ascolti più bassi dei canali in chiaro.

"Tribuna Politics" è stato seguito solo da 704 mila persone, pari ad uno share del 2,7%.

Ascolti Mediaset: solo 2 milioni per "Tutta colpa di Freud"

Su Canale 5, martedì 15/11, è andato in onda il film "Tutta colpa di Freud", con protagonisti Vittoria Puccini, Anna Foglietta, Marco Giallini e Alessandro Gassmann. Le vicende dell'analista alle prese con le curiose storie d'amore delle figlie, hanno coinvolto 2 milioni e 501 mila spettatori, per uno share dell'11,1%.

Per "Le Iene Show" gli ascolti sono stati di 1 milione e 653 mila, pari ad uno share dell'8,6%. Ieri sera si è parlato ancora di glifosato, un pericoloso elemento potenzialmente cancerogeno. La serata è poi proseguita con gli scherzi organizzati all'ex gieffino Nando Colelli, che oggi lavora come pornodivo. Infine, ascolti piuttosto bassi per Rete 4, che ha trasmesso un film romantico, "Jane Eyre": a seguire il film tratto dal romanzo di Charlotte Bronte sono stati solamente 859 mila spettatori (share del 3,9%).

Ed è tutto anche per oggi. Per ricevere quotidianamente i dati auditel sui programmi tv della serata precedente, potete cliccare sul tasto Segui.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!