A gennaio andrà in onda la prossima edizione de L'Isola dei Famosi, ma a quanto pare ci sono delle difficoltà oggettive a trovare personaggi disposti a volare in Honduras per circa tre mesi lontano da tutto. Inizialmente Alberto Dandolo aveva pubblicato sulla propria pagina facebook un elenco di nomi dei possibili naufraghi come per esempio Lucas Peracchi, Jill Cooper, Giacomo Urtis e Natalie Caldonazzo, ma gli autori starebbero cercando di convincere allo sbarco due nomi storici della canzone italiana, come riccardo fogli e orietta berti.

Riccardo Fogli e Orietta Berti convocati dalla produzione de L'isola dei Famosi

L'indiscrezione è stata confermata anche dal settimanale Novella 2000:"Pare siano stati convocati per un provino anche nomi storici dello spettacolo come Viola Valentino, ex di Riccardo Fogli.

Il colpo grosso sarebbe proprio quello di avere Riccardo Fogli, pare che l'ex cantante e bassista dei Pooh non gradisca il clima tropicale". Anche la partecipazione di Orietta Berti sarebbe incerta, mentre Giulia De Lellis e Andrea Melchiorre faranno parte del cast della prossima edizione de L'Isola dei Famosi quasi certamente, visto che la fidanzata di Andrea Damante è riuscita a farsi spazio nel mondo dello spettacolo grazie a Barbara D'Urso che l'ha fortemente voluta come opinionista fissa nel salotto di Pomeriggio 5 accanto all'ex tronista.

La diretta interessata non ha ancora commentato questa news, mentre il deejay veronese ha raccontato di essere un pochino preoccupato per il suo futuro sentimentale, visto che Giulia De Lellis è stata contattata anche da alcuni registi che la vorrebbero lanciare come attrice il prossimo anno.

I migliori video del giorno

Tornando a Riccardo Fogli ed Orietta Berti, i fan dei due cantanti sono già intervenuti sui social per convincere i loro beniamini a partecipare come concorrenti del reality condotto da Alessia Marcuzzi, mentre resta ancora oscuro il motivo che ha spinto Pier Silvio Berlusconi ad imporre un veto sulla partecipazione di Rocco Siffredi come inviato sul post per favorire la 'Bonas' Paola Caruso.