Solo pochi giorni fa, è stata trasmessa la finale di Pechino Express 2016, che ha visto la vittoria di Alessio e Alessandro dei “Socialisti’. Ma le polemiche, nei giorni precedenti, si sono concentrate su Raffaella Modugno della coppia “Le Naturali” e su Tina Cipollari della coppia “Gli Spostati”. Infatti la modella Raffaella Modugno ha utilizzato, in una recente intervista, delle parole molto dure nei confronti dell’opinionista di “Uomini e Donne”, Tina Cipollari. In particolare la Modugno ha voluto parlare del litigio avvenuto nel programma di fronte alle telecamere.

Secondo lei, Tina recita il ruolo del clown, che le riesce molto bene, facendo divertire i telespettatori e favorendo l’audience.

Però la modella non ha digerito il comportamento della Cipollari durante il famoso litigio in quanto, a suo avviso, Tina ha agito d’astuzia facendo la furba. Inoltre tutta la lite, secondo quanto riportato da Raffaella, non sarebbe stata mandata integralmente in onda, favorendo la Cipollari che, dalle immagini, sembrava avere ragione.

Ecco le dure parole di Raffaella Modugno nei confronti di Tina Cipollari

“Tina sapeva che avrei ceduto alle provocazioni, per questo ha giocato con me – ha dichiarato Raffaella – a lei interessa far uscire solo il suo personaggio ed ha utilizzato me per farlo”. Inoltre secondo la modella, Tina è scesa a livelli bassissimi in quanto ha pronunciato molte parolacce nei suoi confronti. “Poi a telecamere spente mi ha chiesto scusa, ma non io non ho accettato le sue scuse – ha continuato la Modugno – in fondo lei è qualcuno solo nel programma ‘Uomini e Donne’ e quando sta davanti alle telecamere recita una parte, è solo una falsa”.

I migliori video del giorno

A quanto riporta Raffaella, Tina Cipollari lontano dalle telecamere, è una persona buona che si lamenta del ruolo che deve svolgere in televisione. Ma Tina è ormai abituata a questi litigi, anche nel nuovo programma di Simona Ventura “Selfie – Le cose cambiano” ha dato il meglio di sé durante la prima puntata, litigando con la sua antagonista Gemma Galgani. Una domanda, a questo punto sorge spontanea: Tina è proprio così o recita una parte?