Rose McGowan, la protagonista nel ruolo di Paige in 'Streghe', la nota serie televisiva andata in onda dal 1999 fino al 2006, incentrata sulle tre sorelle Halliwell in possesso di poteri magici, ha postato sulla sua pagina social Twitter, la drammatica storia dove racconta di essere stata stuprata da un noto produttore cinematografico della grande Hollywood. Quando avvenne la violenza decise di non denunciarla perché un'avvocatessa penalista glielo sconsiglio in quanto aveva girato in passato, alcuni filmati che la riprendevano in atteggiamenti hard insieme all'ex compagno. Ecco il motivo per la quale molte donne oggi non denunciano, avrebbe dichiarato l'attrice di 'streghe', Rose McGowan.

Star di Streghe e il film hard in circolazione

Lo stupro subito e non denunciato da Rose McGowan, avrebbe dovuto darle quella serenità 'nascosta', che molte donne credono di riconquistare mantenendo la propria tragedia nel silenzio. Il protagonista della vicenda, sarebbe una persona molto conosciuta nel mondo dell'Hollywood cinematografica e la stessa sarebbe riuscita a farsi consegnare, acquistandoli dall'ex compagno dell'attrice, alcuni filmati intimi che avrebbe filmato nell'intimità della relazione d'amore. La motivazione di questo gesto è certamente 'studiata' per screditare la nota attrice protagonista del film 'Streghe', per motivazioni che la stessa non ha raccontato o che probabilmente non conosce.

Rose McGowan per i diritti delle donne

La presunzione di conoscere il motivo del gesto compiuto dall'ex compagno, quando ha venduto il filmato della loro intimità al produttore hollywoodiano, può riportare all'attività che vede da tempo protagonista Rose McGowan, - probabilmente in seguito allo stupro -, in prima linea negli Stati Uniti per i diritti delle donne.

Da qui le parole riportate sul The Sun che comunicano: "Sta pagando caro il suo impegno sociale e politico; è evidente che qualcuno l'ha presa di mira e sta accanendosi contro di lei facendo di tutto per metterla in cattiva luce, nel tentativo di rovinarla'". Come dice la stessa McGowan, "Da Hollywwod ai media, tutti erano ormai a conoscenza di questo 'segreto".

Segui la nostra pagina Facebook!