Barbara D'Urso, riconosciuta da molti come la regina del pomeriggio italiano, della domenica leggera e che si vocifera potrebbe essere valletta nel nuovo Sanremo, è la conduttrice amata ed indiscussa di Pomeriggio 5 e Domenica Live (contender della domenica di Rai 1 di Pippo Baudo e Massimo Giletti). Proprio in quest'ultimo programma, ieri 13 Novembre gli animi degli ospiti si sono di nuovo scaldati. Questa volta i protagonisti sono stati il giornalista Filippo Facci e Manuela Villa.

Villa contro Facci

Filippo Facci non ci è andato leggero, come al solito. Si parlava in trasmissione dell'eredità di Lucio Dalla, quella di Alberto Sordi e della sorella e di altri grandi artisti che ci hanno lasciato.

E' intervenuta, chiamando su di se l'attenzione, Manuela Villa che con un chioma viola scintillante ricordava quanto fosse stato importante per lei ereditare il cognome, piuttosto che gli averi del padre. A quel punto Facci non ce l'ha fatta più e il trash è iniziato. Si è, giustamente, risentito del buonismo e della superiorità delle affermazioni e ha deciso di affondare la lama "Ma come si può! Siete vestiti come al Carnevale di Rio per parlare di morti. Non è rispetto". Effettivamente, le donne ospiti (ereditiere in qualche modo), tra cui spiccavano abiti coloratissimi, cappellini e capelli stranamente acconciati, erano abbigliate in modo non proprio "severo" come magari sarebbe stato richiesto dall'occasione. La risposta non è tardata ad arrivare dalla Villa che ha urlato "Io sono un'artista, per questo sono così!".

I migliori video del giorno

Quando il gioco si fa duro

Facci ha continuato per la sua strada, continuando a litigare con le ospiti. "Non si parla di morti vestiti così" ha continuato. Il trash ha preso vita . La De Blanck era furiosa e la Villa ha fatto valere la sua "superiorità" e quindi libertà di artista: "Io non sapevo neanche di cosa si sarebbe parlato! Mi hanno invitata, sono venuta e mi sono ritrovata su una poltrona più grande della tua (che umiltà, chiosavano in studio). Tu sei venuto qui e neanche sapevi chi io fossi". Non per polemica, Facci non si è sentito così in disaccordo ne in difetto. Manuela Villa, a parte l'Isola dei Famosi e le ospitate da Barbara D'Urso dove o parla del padre, o dell'eredità o litiga con Lemme, non ha avuto una grande carriera televisiva. Non così spiccata da essere necessariamente riconoscibile, anche se Filippo Facci è un giornalista. Così è arrivata la stoccata finale, che ha fatto intendere quale era il nucleo della posizione dell'uomo "Sono l'unico, qui, che non vive del riflesso di qualcuno che è morto".