Sabato 24 dicembre, nella sera di Natale, Canale 5 ha offerto il tradizionale Concerto Natalizio che ci ha deliziato con le sue note ed accompagnato sino la mezzanotte. Conduttrice Federica Panicucci, che ci ha accompagnati con garbo ed eleganza tra artisti e musica tradizionale del periodo; durante la serata alterna abiti luccicanti oro e blu, ad un'ottima padronanza delle lingue straniere, in occasione della presenza di artisti internazionali.

Sul palco abbiamo ascoltato le migliori canzoni simbolo del Natale, tra cui "O Holy Night", "Joyful Joyful" e "Silent Night holy night", insieme a successi presentati da star nostrane come "Angelo" accennata da Francesco Renga e "Ora o mai più" presentata da Dolcenera.

Ci ha incantati con la sua voce Deborah Iurato, magica e appropriata nell'intonare alcune bellissime canzoni quali "Ave Maria" o "The prayer", in coppia con Piero Mazzocchetti.

Tra gli artisti internazionali hanno presenziato Rebecca Ferguson, bravissima ex vincitrice di X Factor Uk, con "I will follow him" accompagnata dal Dexter Movement Gospel e Anggun che ci ha riscaldato con la sua voce in "The Christmas Song". Presente anche l'ultimo vincitore di Amici Sergio Sylvestre, che si è esibito in "Oh Happy Day" insieme al magnetico Gosperl Dexter Movement. Tony Hadley poi ci ha regalato il classico "Shake up Christmas", noto anche come colonna sonora di alcuni spot pubblicitari.

Per gli artisti italiani hanno preso parte al concerto anche Anna Tatangelo, che si è esibita nella divertente "Santa Claus is coming to town", e in duetto con Paolo Vallesi nella tradizionale "Caruso".

Ha poi presenziato Roberto Vecchioni, con il suo nuovo album "Canzoni per i figli". Bellissima corale tra le voci femminili con Deborah, Anna, Anggun e Rebecca che hanno reso spettacolare l'interpretazione di "Hellelujah". Nuova particolare menzione per la conduttrice, che durante la serata ci ha portati con classe ed appropriata istituzionalità verso il Natale, tra musica ed artisti bravissimi: un bel regalo di Mediaset, in attesa del Capodanno 2017.