Ennesimo colpo di scena da parte di Italia 1, che ha reso noti sulla pagina ufficiale Facebook, i primi minuti del primo episodio di Dragon Ball Super. Essi non sono altro che un piccolo riassunto di quanto accaduto a fine saga di Majinbu. In tutto, in perfetta linea con la storica serie di Dragon Ball Z [VIDEO] (What's my destiny Dragon Ball) per doppiaggio, disegni e musiche. Durante la scena (dalla durata di 48 secondi), possiamo ascoltare la storica voce narrante della serie (il doppiatore Mario Scarabelli, 65 anni) che dice: "La Terra era stata messa in grave pericolo dalla comparsa del temibile Majinbu ... Goku raccolse tutta l'energia dell'universo eliminando Majinbu, grazie ad una potentissima energia sferica ...".

Il discorso integrale di Scarabelli potrete ascoltarlo nel video postato a fine articolo.

La prima TV italiana

Dragon Ball Super andrà in onda il prossimo 23 Dicembre [VIDEO]su Italia 1, alle ore 13:45. Una storica messa in onda, in quanto potremo assistere alle nuove avventure di Goku e i suoi amici dopo circa 15 anni di continue repliche delle tre serie principali (Dragon Ball-Z-GT) e dei lungometraggi inerenti. Confermato lo storico cast di doppiaggio, tranne qualche dovuta eccezione. Ad esempio, Goku, un tempo doppiato dal compianto (e bravissimo) Paolo Torrisi, morto nel 2005, avrà ora la voce di Claudio Moneta. Quest'ultimo è conosciuto per il suo ruolo su altri personaggi dei cartoni animati, come Rob Lucci (One Piece) e Zelgadis (The Slayers).

La trama

Sono passati sei mesi dalla distruzione di Majinbu per la mano dell'energia sferica di Goku.

La Terra, ricreata grazie alle sfere del drago, sta vivendo un meraviglioso periodo di pace. Tuttavia, una nuova minaccia è in agguato, questa volta dal mondo divino. Bills, il crudele dio della distruzione, si è risvegliato dopo 30 anni di sonno. L'essere, dalle curiose sembianze feline, è intenzionato a sfidare il leggendario Super Saiyan God, un misterioso guerriero, che compare spesso nei suoi sogni. Qui di seguito il video citato ad inizio articolo.