Clima bollente all'interno dello studio di Selfie-Le cose cambiano, la nuova trasmissione di Simona Ventura che vediamo in onda ogni lunedì sera in prime time. Gli ascolti dello show prodotto da Simona Ventura continuano ad essere positivi con una media di oltre 3.2 milioni di spettatori e nel corso delle prossime settimane potrebbero lievitare ancora di più grazie ad una serie di colpi di scena che riguarderanno anche il mentoire Stefano De Martino.

Stefano De Martino litiga con Pamela Prati in tv

Sì, perché le Gossip news rivelano che l'ex marito di Belen Rodriguez ha perso le staffe nel corso della registrazione della quarta puntata di Selfie che vedremo in onda lunedì 12 dicembre su Canale 5.

Il motivo di tale reazione? La presenza in studio di Pamela Prati, la quale dopo la sua avventura al GF Vip ha chiesto di adffidarsi alla trasmissione dela Ventura per provare a risolvere il suo problema, inerente alla claustrofobia.

Un problema che la Prati si porterebbe dietro da un bel po' di anni e che proprio adesso ha voluto risolvere: peccato però che ha dovuto scontrarsi con la reazione negativa di De Martino, il quale ha fatto presente alla Prati che trattandosi di una donna abbastanza ricca, poteva risolverlo tranquillamente altrove e lasciare così spazio ad altre persone che forse non hanno realmente la disposnibilità economica per risolvere problemi fisici e psicologici.

La Prati lascia lo studio di Selfie

Ecco allora che Stefano ha rigettato al mittente la richiesta della Prati, ottenendo l'applauso del pubblico in studio, visibilmente favorevole alle parole del ballerino: le gossip news sul,a quarta puntata di Selfie rivelano che a quel punto Pamela Prati ha abbandonato contrariata lo studio, lasciandosi andare ad una delle sue uscite plateali proprio come è già successo nel corso della sua espulsione al GF Vip di quest'anno.

Per quale motivo Stefano è stato così duro nei confronti della Prati? Possibile che tra i due ci sia un po' di astio dovuto ad altri motivi? Scopriremo nelle prossime ore come si evolerà la vicenda.