albano Carrisi stava provando la scaletta del concerto di Natale all'Auditorium della Conciliazione a Roma, quando, all'improvviso, ha sentito un forte dolore al petto. All'inizio ha pensato che si trattasse di problemi reumatici, ma successivamente il dolore è aumentato facendo allarmare tutti. Albano è stato portato di corsa in ospedale dove è stato sottoposto ad accertamenti approfonditi dai quali è emerso che era stato colpito da due infarti: il primo intorno alle ore 18:00, il secondo alle 20:00.

I medici hanno deciso di operarlo d'urgenza per evitare il peggio, così il cantante ha subito un intervento durato 3 ore, nel quale gli sono state ricostruite due coronarie.

L'artista pugliese, dopo l'operazione, ha dichiarato di sentirsi bene e di voler tornare in perfetta salute, pronto per portare a termine i mille impegni, molti dei quali, per forza di cose, sono stati cancellati.

Loredana Lecciso è corsa da lui

La Lecciso, grande amore di Albano, appena ha appreso la notizia, è corsa subito in ospedale ed è stata accanto al padre dei suoi figli per tutto il tempo. Anche gli altri componenti della famiglia avevano intenzione di correre subito da lui, ma Albano li ha rassicurati dicendo che il peggio era passato e che non c'era un bisogno imminente di precipitarsi da lui. Anche i colleghi cantanti gli sono stati vicino, alcuni sono andati a trovarlo in ospedale, così come i rappresentanti dei fan club di tutta Italia.

"E' bello sapere che così tanta gente mi vuole bene, questa è la migliore medicina che mi farà tornare presto in ottima salute", questo è ciò che ha dichiarato il cantante. Circola da tempo il nome di Albano Carrisi come prossimo big di Sanremo, in questo modo tutti coloro che lo amano potranno vederlo nuovamente su un palco importante fare ciò che lui ama di più in assoluto: cantare.

Albano adesso è nella sua casa di Cellino San Marco per la convalescenza e passerà il Natale con il calore e la gioia della sua grande famiglia. Sicuramente la forza e il temperamento di Albano lo aiuteranno a dimenticare presto questo spiacevole evento.

Segui la pagina Albano Carrisi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!