La morte di Don Antonio Polese ha davvero sconvolto tutti: dal Sud al Nord Italia hanno pianto il protagonista del reality di real time. il boss delle cerimonie, conosciuto anche in America grazie al programma "Crazy Italian Wedding" a lui dedicato, ha lasciato una grande e ricca eredità, non solo alla famiglia ma a tutta l'Italia. Grazie a Don Antonio Polese, Napoli è stata apprezzata ovunque e la disperazione per la sua morte ha sconvolto tutti i fans italiani e non. Cosa ci aspetterà? Il Boss Delle Cerimonie dirà addio a Real Time?

La morte di Don Antonio: funerali a Sant'Antonio Abate

Giovedì, 2 dicembre 2016, mentre stava tornando a casa trasportato su una barella in ambulanza, Antonio Polese è morto a causa di un arresto cardiaco.

Critiche le sue condizioni da circa un mese, a causa anche a dei problemi respiratori che hanno aggravato la sua situazione clinica.

Ieri si sono celebrati i funerali e, a far visita al boss, circa 10.000 persone sono accorsi alla Sonrisa per omaggiare il cavaliere Antonio Polese. Ben sette auto stracolme di fiori e un corteo di oltre tre chilometri hanno omaggiato e detto addio al grande uomo che ha segnato per sempre la storia di Napoli e provincia.

Il Boss Delle Cerimonie: ci sarà un contino? Matteo Giordano sostituirà il boss

Molti fans, dopo la morte di Antonio Polese, hanno destato molti dubbi riguardo alla nuova stagione del reality "Il Boss Delle Cerimonie": continuerà o il reality dirà addio a Real Time? Real Time ha fatto sapere ai suoi fans che in realtà sono già state registrate ben cinque puntate de il boss delle cerimonie e sono state realizzate prima che Don Antonio si sentisse male e venisse ricoverato d'urgenza ad ottobre.

Cosa succederà? Le puntate verranno cancellate? Chi sarà l'erede del grande impero "La Sonrisa"? Il boss delle cerimonie continuerà a deliziarci con i suoi sfarzosi matrimoni e Matteo Giordano ha dichiarato che sarà lui a sostituire il boss, occupandosi delle cerimonie e i banchetti come faceva il defunto suocero. Come reagiranno i fans?

Segui la nostra pagina Facebook!