Ennesima disavventura per la showgirl croata Nina Moric che, nelle ultime ore, è rimasta vittima di un furto. L'ex moglie di Fabrizio Corona si trovava nei pressi della stazione di Salerno con la sua auto quando, all'improvviso, una persona ha introdotto la mano nel finestrino posteriore, rubando la ventiquattrore adagiata sul sedile posteriore. Come al solito, Nina ha usato i social per raccontare della sua esperienza. Sembra che il furto non abbia rattristato molto la sensuale modella, poiché la valigetta conteneva solo bottiglie d'aceto.

Bottino magrissimo per il ladro salernitano

Dopo il furto subito, Nina Moric ha postato su Facebook un breve messaggio in cui ha parlato della disavventura capitatale, sottolineando che, fortunatamente, la valigetta derubata conteneva solo 2 bottiglie d'aceto. La showgirl, rivolgendosi ironicamente al ladro, ha scritto: "Ciao mitico!!!". E così, il ladruncolo salernitano che molto probabilmente pensava di trovare qualcosa di sostanzioso nella ventiquattrore della showgirl, si sarà ritrovato con un bottino magrissimo.

Nina si è sfogata - come al solito - su Facebook, ma stavolta non si è mostrata particolarmente furiosa. Forse, nelle prossime ore, arriveranno le repliche degli immancabili haters che, negli ultimi tempi, hanno fatto infuriare diverse volte la Moric.

Lo scorso dicembre, ad esempio, l'ex moglie di Corona sbottò sul popolare social, dopo aver letto alcuni commenti relativi a una foto che la ritraeva nel 2007.

I commenti ironici alla foto del 2007

Lo scatto postato su Facebook, lo scorso dicembre, dalla modella croata, fu oggetto di numerosi commenti ironici. Diversi utenti, ad esempio, scrissero che Nina era meglio "al naturale", ovvero quando non si era ancora sottoposta ai numerosi interventi di chirurgia estetica.

"Molto meglio un naso fa, un paio di labbra fa e un po' di tutto fa", aveva scritto l'utente Michele. La replica al vetriolo della quarantenne non si fece attendere: Nina Moric evidenziò che, 10 anni fa, si era già "rifatta" le labbra e che, negli ultimi anni, non è più ricorsa al chirurgo estetico.