Quanto guadagnano le star di casa Rai? E' questa la domanda che in queste ore si stanno ponendo in tantissimi, dopo che da diversi giorni non si fa altro che parlare del famoso 'tetto agli stipendi' che dovrebbe essere applicato ai compensi del conduttori della Tv di Stato a partire dalla prossima stagione televisiva. In pratica si vuole che i conduttori della tv di Stato non guadagnino più di 240 mila euro a stagione, cifra ben distante da quella che attualmente percepiscono molti di loro.

Ecco il cachet dei conduttori Rai

Ecco allora che in molti si chiedono qual è il compenso attuale dei presentatori della tv di Stato: a fare un po' di chiarezza in queste ore un articolo ripreso anche dall'Ansa, dove vengono svelate le cifre percepite ogni anno dai volti di punta della programmazione delle reti Rai.

Tra i più pagati in assoluto della tv di Stato vi sono in conduttori Carlo Conti e Fabio Fazio: i due percepiscono da 'mamma Rai' uno stipendio annuale pari a 2 milioni di euro. Al compenso di Conti, inoltre, va aggiunta anche la cifra che ha percepito quest'anno per la conduzione del Festival di Sanremo 2017 che si aggirrebbe sui 500mila euro. C'è da dire, però, che il Festival dei record condotto dalla coppia Conti-De Filippi ha permesso alla Rai di guadagnare un bel po' di soldi.

Svelato anche il cahchet percepito da Luciana Littizzetto che ogni domenica sera vediamo ospite da Fabio Fazio a Che tempo che fa per il suo consueto monologo satirico di fine puntata: la comica torinese percepisce dalla Rai ben 800mila euro a stagione.

Svelato il compenso di Antonella Clerici e Milly Carlucci

E poi ancora c'è Antonella Clerici, la regina del mezzogiorno di Raiuno e di diversi prime time che ogni anno si porta a casa una media di 1.5 milioni di euro. Non passa inosservato neppure il compenso di Amadeus, tornato ad essere uno dei volti di punta delle rete ammiraglia Rai grazie alle trasmissioni Reazione a catena e Soliti Ignoti: per lui viene sborsato un cachet di 1 milione di euro.

Milly Carlucci e Giancarlo Magalli, invece, si 'accontentano' di 400 mila euro a stagione. Tra i giornalisti della tv di Stato spicca il milione e mezzo che viene dato a Bruno Vespa.

Segui la nostra pagina Facebook!