Colpo di scena durante la diretta della terza puntata di Standing Ovation, il nuovo babay talent condotto da Antonella Clerici in onda tutti i venerdì sera in prime time su Raiuno. Nel corso della trasmissione abbiamo visto che c'è stato un momento di tensione che ha avuto come protagonista Loredana Bertè, uno dei giudici di questa prima edizione dello show e una coppia di concorrenti composta dal baby Emanuele e da suo papà Gino, che si sono esibiti sulle note di Napul'è di Pino Daniele.

Loredana Bertè umilia un bambino: la reazione del padre in diretta

Ebbene al termine dell'esibizione la Bertè ha ammesso apertamente di non aver gradito per niente l'interpretazione che hanno fatto padre e figlio di questo brano portato al successo da Pino Daniele, sostenendo che l'avevano a dir poco massacrata.

Una reazione decisamente dura quella di Loredana Bertè nei confronti in primis del piccolo Emanuele: dal volto del bambino, infatti, si poteva vedere che non l'avesse presa bene e che era rimasto male da quell'umiliazione subita in diretta dal giudice dello show di Antonella Clerici.

Reazione diversa, invece, quella di papà Gino che ha deciso di rispondere alle critiche e alle accuse di Loredana, dicendo: 'Tu invece sei stata massacrata dalla natura'. Peccato (o per fortuna), però, che queste parole non sono state ascoltate dalla diretta interessata e nel momento in cui la Bertè ha chiesto di ripetere ciò che aveva detto, papà Gino ha provato a smorzare la situazione dicendo 'Sei grande Loredana'.

Ecco cosa ha detto Antonella Clerici

Peccato, però, che il pubblico da casa ha ascoltato benissimo le parole di papà Gino a Standing Ovation e in queste ore il video della lite in diretta sta facendo il giro del web e dei social: siamo sicuri che nella prossima puntata del talent show in onda venerdì prossimo su Raiuno, la Bertè replicherà per le rime a questa offesa.

Intanto Antonella Clerici per mettere fine a questo catfight tra concorrente e giudice ha ribadito che il verdetto della giuria non può essere discusso.