Lavoro, musica e gaffe hanno caratterizzato la puntata del 18 maggio del Maurizio Costanzo Show. Rudy Zerby ha approfittato della contemporanea presenza di Alex Britti e di Benji e Fede per sperimentare un inedito quartetto. 'Facciamo Alex, Benji, Fede e Mauri'. Il produttore discografico ha chiesto a Costanzo di cantare con i tre artisti 'Solo una volta'. 'Se lo facciamo sbanchiamo su You Tube, battiamo Lady Gaga'. Nonostante le titubanze iniziali il conduttore ha accettato di prendere parte al siparietto intonando 'finalmente faremo l'amore'.

Nel corso del talk show il giornalista si è collegato con Flavio Briatore per una breve intervista. L'imprenditore ha presentato il libro 'Sulla ricchezza' scritto con Carmelo Abate e si è soffermato sul problema del lavoro nel Bel Paese. 'Ho fatto un libro dopo 20 anni di Formula 1 e dopo aver fatto il giro del mondo per cinque/sei volte'. L'ex manager di Benetton e Renault ha riferito di aver messo in evidenza nel testo cosa è stato fatto negli altri paesi per risolvere i problemi che attanagliano l'Italia. 'Da noi esiste pochissimo rispetto per chi investe in un'attività, anzi dà molto fastidio'. Il sessantasettenne ha precisato di essere amico di Donald Trump: 'Non credo sia un peccato'.

Flavio Briatore ha riferito che solo chi è ricco può creare posti di lavoro.

'Meglio raccogliere le mele che fare politica'

'Io penso che chi vuole lavorare un'occupazione riesce sempre a trovarla. Magari non riesce a fare quello per cui è più predisposto'. Il piemontese ha precisato che una persona arrabbiata fa di tutto per entrare nel mondo del lavoro.

'Quando ero piccolo raccoglievo le mele in estate a Verzuolo ed a fine mese mi ritrovato in tasca 700 lire che mi permettevano di fare qualcosa'. L'imprenditore ha sottolineato che aveva 13 anni ed insieme ad altri adolescenti dormiva nel fienile dell'azienda agricola. 'Ci svegliamo presto e ci facevamo la doccia: per noi era una vacanza'.

Rudy Zerbi e Stefania Rocca hanno rimarcato che adesso in Italia è difficile svolgere anche un'occupazione del genere. 'Ci sono nuovi macchinari e tanti extracomunitari'. Stuzzicato dal produttore discografico l'imprenditore ha riferito che non ha nessuna intenzione di entrare in politica. 'Meglio raccogliere le mele'.

Rudy Zerbi balla con la De Sio e Selen

In seguito Costanzo è stato 'beffato' dalla regia. Il conduttore voleva fare una sorpresa a claudio amendola facendogli ascoltare un doppiaggio di papà Ferruccio. In studio è stato mandato l'audio del primo Rocky: 'Fu l'unico film della serie in cui mio padre non doppiò Stallone'. L'errore ha provocato la rabbia di Costanzo che ha invitato i tecnici a non farsi vedere al termine della puntata.

Successivamente Rudy Zerbi è tornato protagonista della trasmissione. Il conduttore radiofonico ha prima ballato un lento con Giuliana De Sio ('Avevo i suoi poster') e poi ha ballato con l'ex star dell'hard Selen.

Segui la nostra pagina Facebook!