Annuncio
Annuncio

La polemica su flavio insinna non ha coinvolto solo Striscia la Notizia e la concorrente valdostana: nel grande dibattito mosso dal tg satirico di Canale 5 sulla correttezza del comportamento del conduttore sono entrati a far parte altri soggetti che direttamente o indirettamente sono stati chiamati in causa. Tra questi anche un altro presentatore Rai ha voluto dire la sua, spendendo delle dure parole contro Flavio Insinna.

Striscia la Notizia lancia il caso Flavio Insinna: è in arrivo una denuncia?

Da quando Striscia la Notizia ha mandato in onda un video inedito ritraente Flavio Insinna su tutte le furie, non si parla d'altro. Il caso riguardante il conduttore di affari tuoi è ormai all'ordine del giorno e puntualmente si vanno ad aggiungere ulteriori prove e testimonianze a favore e contro l'accusa mossa dal tg satirico.

Annuncio

Tutto ciò ha infastidito molto l'ex concorrente valdostana che più volte si è dichiarata offesa per le parole spese, seppur indirettamente, nei suoi confronti. Proprio per questo motivo Flavio Insinna potrebbe rischiare di ricevere una denuncia, anche in virtù del video inedito pubblicato in rete qualche giorno fa.

Pupo contro Flavio Insinna: le parole del conduttore Rai

Alla schiera di sostenitori e accusatori, si è aggiunto anche Pupo. Il conduttore Rai, nella sua rubrica "Dolce e un po' salato" presente nel quotidiano La Nazione, ha deciso di dire la sua su quanto sta accadendo attorno alla figura di Insinna. A tal proposito è possibile leggere tra le righe da lui scritte: "Ciò che mi ha colpito è l’accanimento di Flavio verso la già naturalmente colpita categoria dei nani", ha affermato, dichiarando di farne parte nonostante sia uno dei più alti dei soggetti coinvolti.

Annuncio
I migliori video del giorno

Secondo Pupo, inoltre, non sarebbe necessario che la Rai lo punisse mediante vie legali, in quanto sarebbe più efficace che il che il conduttore di Affari Tuoi vivesse da nano per almeno un anno: "Sono sicuro che questa esperienza lo renderebbe migliore", ha scritto.

Tutti contro Flavio Insinna: Pupo lancia l'hashtag #NaniUniti

Le parole contenute nei video mandati in onda da Striscia la Notizia hanno colpito ed offeso la categoria dei nani. Per questo motivo, Pupo si è fatto portavoce di una battaglia social che si sta muovendo contro le frasi pronunciate da Flavio Insinna nei fuori onda: lanciando l'hashtag #NaniUniti, infatti, ha mostrato solidarietà nei confronti di chi si è sentito moralmente offeso.

Annuncio

Ma non finisce qui: al termine della rubrica, Pupo ha scritto che d'ora in avanti chiamerà Flavio "Insinnolo", aggiungendolo ai sette nani. Le sue caratteristiche? Essere imprevedibile e facilmente irritabile.