Brutta sorpresa per il conduttore di Affari Tuoi, flavio insinna: nel corso delle ultime due puntate di Striscia la notizia, il tg satirico di Canale 5 condotto da Ficarra e Picone, sono state trasmesse delle registrazioni a dir poco choc che hanno come protagonista il celebre presentatore del game show ripreso in una serie di momenti di ira. Insinna si lascia andare a parole decisamente dure sia nei confronti della Rai che dei concorrenti che prendono parte ad Affari Tuoi: ecco nel dettaglio cosa ha detto.

Le parole choc di Flavio Insinna: colpo di scena a Striscia la notizia

Le Gossip news rivelano che durante queste registrazioni audio che sono state trasmesse durante le ultime puntate di Striscia la notizia su Canale 5 Insinna si scaglia contro i suoi autori per la scelta dei concorrenti che hanno reclutato per la puntata speciale del game show trasmessa in prime time.

La sua ira si scaglia contro una donna di bassa statura che il conduttore definisce una 'nana di mer..' per il semplice fatto che durante la registrazione della puntata è stata per tutto il tempo con le mani davanti alla bocca.

E poi ancora, parlando dei futuri concorrenti che siederanno sullo sgabello di Affari Tuoi per giocare, li definisce 'merce da giostrare'. Parole che hanno suscitato molto scalpore sul web e sui social dove in queste ore i filmati che sono stati trasmessi a Striscia la notizia stanno letteralmente spopolando. In molti si sono schierati contro Flavio Insinna, definendolo un 'finto buonista' visto che durante una delle ultime ospitate televisive a Carta bianca, la trasmissione di Raitre condotta da Bianca Berlinguer, ha parlato di uguaglianza sociale e soprattutto di rispetto che deve esserci tra gli uomini.

Le accuse contro Flavio Insinna: è polemica sul web e sui social

Peccato, però, che dai filmati di Striscia è venuto fuoti un Flavio Insinna completamente diverso, una persona che non solo umilia e prende in giro i concorrenti che prendono parte alla trasmissione ma che vorrebbe 'aggirare' anche le regole del game show in onda sulla tv di Stato, al fine di favorire dei concorrenti che secondo lui potrebbero essere più 'vivi' rispetto a quelli che gli vengono proposti dagli autori.

Al momento il conduttore non ha ancora voluto replicare alle accuse che gli sono state mosse in tv dal programma di Antonio Ricci: ci sarà la controreplica al più presto? Attendiamo gli sviluppi della situazione.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!