Il celebre cantante brindisino albano Carrisi ha ancora gravi problemi di salute che gli impediscono di salire sul palco. Già nel mese di marzo scorso, aveva dovuto subire un ricovero ospedaliero e fatto preoccupare non poco familiari e fan. Successivamente sembrava essersi ripreso in maniera ottimale, ma in questi giorni ha accusato un rigonfiamento dei lembi muscolari delle corde vocali ed è stato costretto ad annullare gli imminenti impegni musicali già programmati. Fortunatamente si tratta di un risentimento temporaneo che non pregiudica il suo tour e presto tornerà a cantare come prima.

Pubblicità
Pubblicità

Albano, problemi alle corde vocali

Non c'è pace per l'artista di Cellino San Marco, i suoi problemi di salute sono ritornati a dargli fastidio. Circa due mesi fa, aveva fatto stare in seria apprensione i suoi familiari e tutti i suoi fan, ma poi è riuscito nuovamente a venirne fuori in maniera egregia e tornare al suo lavoro. Oggi però purtroppo dobbiamo registrare un ulteriore problema, per il celebre 73enne della musica italiana: i medici gli hanno diagnosticato un rigonfiamento dei muscoli delle corde vocali e per questa ragione ha dovuto annullare il concerto in Slovenia che doveva tenersi oggi 23 giugno 2017 al Perla Casinò ed al Nova Gorica.

Albano Carrisi, ancora problemi di salute
Albano Carrisi, ancora problemi di salute

Albano Carrisi cancella tutti gli impegni per una settimana

L'ufficio stampa di Albano Carrisi ha comunicato che tutti gli impegni canori programmati da oggi, per i prossimi sette giorni sono rimandati. Inoltre è stato reso noto che i biglietti venduti per il concerto in Slovenia verranno interamente rimborsati, la programmazione verrà rivista con nuove date e orari, che ancora non sono stati comunicati. L'edema alle corde vocali che lo ha colpito non gli permette di mantenere gli impegni presi, ora la speranza per tutti i fan che lo seguono, è che si possa rimettere al più presto possibile senza ulteriori conseguenze.

Pubblicità

Succede spesso ormai che Albano venga infastidito da problemi di salute più o meno gravi; forse il fatto è dovuto all'età oppure allo stress provocato dalla sua travagliata e brillante professione. Molti utenti del web gli hanno consigliato un lungo periodo di riposo, lontano dalla musica e dagli impegni lavorativi in generale, ma il suo carattere non è predisposto per questo genere di strategia, quindi presto lo vedremo ancora scorrazzare sui palchi di tutto il mondo.

Per rimanere aggiornati su questo specifico argomento e su tutte le news proposte e redatte da questo autore, clicca il pulsante "segui" vicino al nome ad inizio articolo.

Leggi tutto e guarda il video