Annuncio
Annuncio

Un'infinita telenovela tra nuove nuove illazioni, smentite e decise prese di posizione. Nelle ultime ore Alberto Dandolo ha riferito sul profilo social di aver incontrato Juan Fran Sierra per fare chiarezza sul caso Sona. Il giornalista di Dagospia e Oggi ha precisato di essere pronto ad ascoltare anche la versione dell'ex tronista ma nonostante ciò Dandolo è stato travolto dalle critiche dei 'Clario'. Nel replicare ad alcuni seguaci di Claudio l'esperto di gossip ha rivelato un'indiscrezione su Mario Serpa. Il giornalista ha riferito che Mario Serpa prima del trono gay sognava di partecipare al people show di Maria De Filippi. Dandolo ha precisato che si vociferava che il trentenne di Anzio avesse pensato di prendere parte al dating show anche da etero.La notizia era stata lanciata da Dagospia già alcuni mesi fa ed aveva scatenato accese discussioni social.

Annuncio

Le indiscrezioni di Dagospia su Mario Serpa

Il giornalista ha fatto intuire che sulla questione fosse informato anche l'ex fidanzato di Serpa. La vicenda ha ulteriormente esacerbato gli animi con i fan di Mario che hanno preso d'assalto il profilo social di Dandolo. Quest'ultimo ha successivamente annunciato che Claudio Sona racconterà presto la verità e chiederà scusa a Maria De Filippi, alla redazione di Uomini e donne, a Mario Serpa ed allo stesso Juan Fran. Secondo il cronista il veronese ammetterà di non aver interrotto la relazione con lo spagnolo durante l'esperienza nel people show di Canale 5. Quanto accaduto nelle ultime settimane non dovrebbe precludere la partecipazione del trentenne al Grande Fratello Vip con le sorelle Buccino.

Gianni Sperti difende la redazione del people show

Nel frattempo Gianni Sperti ha deciso di intervenire nella questione difendendo a spada tratta l'operato della redazione di Uomini e Donne.

Annuncio

L'opinionista del dating show ha precisato di aver conosciuto Claudio Sona e di faticare a credere a quello che sta leggendo negli ultimi giorni. 'E' un ragazzo dolce, simpatico e rispettoso ed è per questo che faccio fatica a a credere che abbia compiuto una scorrettezza del genere'. In ogni caso il coreografo non esclude nessuna ipotesi ed in attesa di ulteriori chiarimenti invita i seguaci del people show di Canale 5 a rispettare chi lavora con professionalità fino a tarda notte per portare a casa lo stipendio. 'Chi chiede rispetto deve prima imparare a portarlo per chi si impegna onestamente'.