È giunto, finalmente, il momento anche nelle puntate italiane, di un graditissimo ritorno di uno dei protagonisti di Tempesta d' Amore più amati di sempre: Robert Saalfeld interpretato da Lorenzo Patanè. Dopo cinque anni dalla sua uscita di scena Lorenzo farà ritorno al Furstenhof e rivestirà i panni di Robert per due settimane; precisamente a partire dalla puntata 2656 alla puntata 2663.

Pubblicità
Pubblicità

Robert Saalfeld

Come tutti ricorderete il personaggio di Robert è uno dei veterani tra i personaggi, apparso fin dalle primissime puntate della soap. Robert unico figlio di Werner e Charlotte e cuoco stellato del Furstenhof, dopo un ruolo secondario nella prima stagione, è divenuto protagonista assoluto nella seconda stagione di "Tempesta d'amore" insieme ad Inez Bjorg David che interpretava Miriam Von Heindenberg. Rimasto vedovo diventa ancora una volta protagonista della sesta stagione con Eva Krendlinger, interpretata da Uta Kargel, con la quale vive il suo "happy ending" convolando a nozze e successivamente, insieme a Valentina (la figlia che Robert ha avuto con Miriam), trasferendosi in Italia, per l'esattezza a Verona, proprio nella città in cui sbocciò il loro amore.

Lorenzo Patanè ritorna al Furstenhof per rivestire i panni di Robert a partire dalla puntata 2656 alla 2663.
Lorenzo Patanè ritorna al Furstenhof per rivestire i panni di Robert a partire dalla puntata 2656 alla 2663.

Vi starete chiedendo il motivo per il quale Robert fa ritorno al Furstenhof? Come avete avuto modo di leggere dalle anticipazioni che già vi abbiamo fornito, Charlotte rischierà la vita a causa di Beatrice e quindi per il giovane Saalfeld, non sarà un ritorno di "piacere" ma un ritorno "dovuto" alla condizione in cui versa sua madre. La donna, risvegliatasi dal coma, sarà affetta da un'amnesia che la riporterà indietro di ben trent'anni. La Saalfeld crederà, infatti, di essere ancora la moglie di Werner, e quest ultimo, dietro consiglio del dottor Niederbuhl, glielo lascerà credere.

Pubblicità

Per Robert non sarà facile gestire la situazione... Sebbene Charlotte ricordi un Robert di appena dieci anni, l'amore che li lega li permetterà di entrare subito in sintonia e ristabilire il rapporto madre-figlio che li ha sempre contraddistinti.

Dal canto suo, Charlotte, credendolo ancora suo marito, cercherà in ogni modo di sedurre Werner, che imbarazzato non saprà come comportarsi. Stalh, seppur assecondando la richiesta di Werner di lasciare l'appartamento che condividono, non resterà indifferente a questa situazione è colpito dalla gelosia per la donna, deciderà di confessarle la verità!

Duro colpo per Charlotte che rimasta incredula, riceverà conferme da Nils, quest ultimo infatti, le rivela che lei e Werner sono oramai divorziati da tempo.

Robert sospetta di Stalh

Durante la sua permanenza Robert cercherà di scoprire chi ha attentato alla vita della madre, non credendo alla teoria del suicidio. Fin da subito i suoi sospetti, cadranno su Friedrich che non tarderà a giustificarsi con il giovane Saalfeld che, però gli intimerà di star lontano dalla madre, e lo inviterà ad indirizzare i suoi sospetti verso Beatrice.

Pubblicità

L'amnesia di Charlotte sarà galeotta, la donna infatti, pur venendo a conoscenza della verità, si riscoprirà innamorata di Werner, e deciderà di approfittare dell'amnesia per darsi una chance con l'uomo. Ed è proprio per amore di Werner che Charlotte deciderà di non accettare l'invito di Robert a seguirlo in Italia.

Cosa accadrà a Charlotte? Riacquisterà la memoria? Non vi resta che continuare a seguirci, ancora molti colpi di scena ci attendono.

Pubblicità

Leggi tutto