Uomini e donne 2017-2018 entra nel vivo e questo pomeriggio c'è stata la prima registrazione del trono classico-gay di questa edizione. In studio ha fatto il suo primo ingresso il giovane alex migliorini, un ragazzo di soli 21 anni, dichiaratamente omosessuale, che con la sua semplicità e il suo modo di fare semplice e diretto ha già conquistato l'affetto del pubblico da casa.

La presentazione di Alex Migliorini, nuovo tronista gay di Uomini e donne

Il video di presentazione di Alex, caricato online sul sito web WittyTv.it, è il più visto rispetto a quello degli altri tre tronisti che sono stati presentati sempre nel corso della registrazione di oggi.

L'unico a dargli 'filo da torcere' è Mattia Marciano, volto già noto al pubblico di Uomini e donne, in quanto corteggiatore durante la passata edizione del programma Mediaset.

Alex nel suo video di presentazione ha parlato di lui in maniera molto semplice e diretta: dopo essersi descritto come una persona sensibile che si emoziona facilmente per ogni cosa, ha parlato del coming out che ha fatto con i suoi familiari all'età di 18 anni.

Nel momento in cui ha confessato ai genitori di essere omosessuale, Alex si è sentito maggiormente libero, ma al tempo stesso ha dovuto fare i conti con un periodo difficile riguardante l'accettazione da parte della mamma e del papà del suo orientamento sessuale.

A distanza di tre anni, però, quel periodo rappresenta soltanto un brutto ricordo del passato del nuovo tronista gay di Uomini e donne, pronto a mettersi in gioco con i corteggiatori che già oggi hanno affollato lo studio del programma, pronti a conoscerlo in questo primo incontro al buio.

La terribile malattia di Alex Migliorini

Nella sua scheda di presentazione trasmessa oggi a Uomini e donne, Alex ha parlato anche della sua malattia alla pelle che lo affligge dall'età di sei anni. Il tronista ha rivelato di essere affetto dalla vitiliggine e per questo motivo che sulle sue mani sono presenti delle 'macchie' di colore diverso da quello della sua pelle.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Uomini E Donne

Una malattia che ha portato Alex Migliorini ad essere fortemente insicuro durante il periodo dell'adolescenza. Il tronista, infatti, ha raccontato che da ragazzino si faceva problemi anche a stringere la mano ad un suo compagno e tendeva sempre ad evitare di farsi vedere dagli altri per nascondere la sua malattia. Oggi, invece, ha imparato a convivere con la malattia e ha scelto di affrontarla senza esitazioni e timori.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto