Le anticipazioni Il Segreto ritornano più avvincenti che mai per raccontarci la trama delle nuove puntate della Soap spagnola, in onda su Canale 5 da domenica 13 a sabato 19 agosto 2017.

13 agosto – Mencia viene pugnalata da uno dei fanatici del Pugno di Dio, e muore tra le braccia di un disperato Carmelo.

Pubblicità
Pubblicità

La sola a compiacersi di questa terribile notizia è Francisca Montenegro. Ancora confusa per via del narcotico, Emilia cerca di ricordare cosa Cristobal le ha fatto quando era incosciente. Onesimo pensa di essere vicino alla fine a causa di alcuni strani eventi, mentre Hernando pretende da Camila chiarimenti riguardo la sua parentela con Gabriel Mella.

14 agosto – Le anticipazioni Il Segreto vedono Nestor aggredire Camila. Successivamente questo provoca il crollo dei sotterranei che Hernando e Matias stanno ispezionando per trovare il problema alle condotte dell’acqua.

Il Segreto, anticipazioni agosto 2017: Carmelo soccorre Mencia
Il Segreto, anticipazioni agosto 2017: Carmelo soccorre Mencia

Su ordine di Cristobal, Francisca tenta di convincere Raimundo Ulloa ad accettare l’offerta del Garrigues. Raimundo pensa allora di accettare la posizione di nuovo intendente di Puente Viejo per poter aiutare Emilia ed Alfonso. Durante la veglia in memoria di Mencia, Carmelo assale Onesimo senza un apparente motivo, ma viene fermato prontamente da Lucas e Severo.

15 agosto – Hernando rimane sepolto dal crollo della galleria sotto Los Manatiales, mentre Nestor finge di prendere parte ai soccorsi in modo da allontanare i sospetti da lui.

Pubblicità

Quando apprende la notizia, Camila viene colta da una crisi nervosa. Lucas è così costretto a somministrarle un tranquillante. Raimundo è in partenza per Madrid, dove formalizzerà la sua nomina ad intendente, mentre Emilia prende un’importante decisione riguardo a Cristobal. Quale sarà mai?

Anticipazioni Il Segreto: Hernando salvo, il piano di Raimundo

16 agosto – Le anticipazioni Il Segreto ci rivelano che finalmente Hernando viene estratto dalle macerie: il suo polso è debole, e Lucas, temendo delle lesioni interne, decide di operarlo immediatamente.

Intanto Camila nota un espressione sospetta sul volto di Nestor, e capisce che egli è coinvolto “nell’incidente” del marito. Carmelo torna distrutto dal funerale di Mencia, e sollecita Onesimo affinché convinca la Guardia Civile ad accelerare le indagini. Inoltre pensa che la vera responsabile della morte di Mencia sia la Montenegro, e vuole vendicarsi di lei.

17 agosto – Carmelo si rivolge a Cristobal, perché l’aiuti a trovare l’assassino di Mencia, ma Garrigues gli dice subito che un tale favore gli costerà molto caro.

Pubblicità

Intanto, preoccupato per il suo amico, Severo si reca alla villa per cercarlo, ma sia Cristobal che Francisca affermano di non averlo visto. Camila Valdesalce è costretta a concedersi a Nestor per evitare che questo faccia di nuovo del male alla sua famiglia, mentre Dolores fa pressioni su Hipolito e Gracia, affinché le diano finalmente un nipotino.

18 agosto – Rosario fa visita ad Alfonso ancora in carcere, e si preoccupa molto per le condizioni di salute del figlio.

Pubblicità

Intanto Garrigues cerca in tutti i modi di conquistare Emilia, ma quello che ottiene è l’opposto. Raimundo confessa a Francisca che sta solo fingendo di stare dalla parte di Cristobal, mentre Candela domanda a Severo ed Hipolito di tenerla informata sul progresso delle indagini per la morte di Mencia. Lucas annuncia alla famiglia, che gli è stata offerta un’importante cattedra all’università di Madrid, ma Sol non sembra prenderla bene.

19 agosto – Hernando è finalmente fuori pericolo, e la cosa manda Nestor su tutte le furie. Sol decide di sostenere il marito in qualsiasi decisione prenderà. Infine Camila chiede a Lucas un favore, mentre Raimundo conferma a Francisca il suo appoggio, ma entrambi dovranno fare molta attenzione a non farsi scoprire da Cristobal.

Il nostro appuntamento con le anticipazioni de "Il Segreto” termina qui, per non perdere i prossimi non ti resta che premere sul tasto "Segui" in alto a sinistra dell’articolo.

Leggi tutto