Un'indiscrezione sentimentale a dir poco proibitiva, trapela fra le righe della vita della principessa Diana d'Inghilterra: Lady D e l'attore Kevin Costner avrebbero avuto una relazione sentimentale. L'attore avrebbe addirittura proposto a quella che sarebbe dovuta diventare la futura regina d'Inghilterra, una parte nel fortunato film 'The Bodyguard', affidata poi alla cantante Whitney Houston.

La relazione

La notizia sarebbe stata resa nota dal capo della sicurezza della famiglia reale, tale Dai Davis, il quale avrebbe dichiarato che la principessa avrebbe iniziato la love story con l'attore, appena dopo la separazione dal marito, il principe Carlo.

La relazione fu vissuta dai due protagonisti nel massimo riserbo, ma questo non intralciò per niente l'intraprendente Diana che non rinunciò al fascino dell'attore.

La proposta di recitare

All'epoca, Kevin Costner, stava per essere impegnato nelle riprese del fortunato film, 'The Bodyguard', dove l'attore impersonò la parte di una guardia del corpo di una famosa cantante, interpretata da Whitney Houston. Sempre dalle indiscrezioni trapelate da Davis, Costner propose alla principessa di interpretare proprio quella parte. Lady Diana ovviamente rifiutò, il protocollo reale non le avrebbe certo permesso una tale scelta.

Una donna volubile

Reduce dal fallimento del suo matrimonio con il principe Carlo, Diana ebbe la presunta relazione con l'attore nella metà degli anni '90. In quel periodo, come racconta lo stesso Davis, la principessa non rinunciò ad avere un'intensa vita sentimentale, anzi, voleva sempre qualcuno accanto a sé, a dispetto di chiacchiere e pettegolezzi che invasero la sua vita privata anche durante il matrimonio.

I migliori video del giorno

Dopo il matrimonio, la principessa si dimostrò una donna tutt'altro che fragile: non era più la timida diciannovenne, che come in una favola, si ritrovò ad essere la moglie di un principe. Si impose come donna conscia ed impositrice delle sue scelte, a costo di ciò che poteva pensarne la casata reale. Non solo ebbe una movimentata vita sentimentale, ma si impegnò con passione nel sociale, stando vicino a persone sfortunate e bisognose.

E' proprio così che i suoi figli William ed Harry vorrebbero che la gente ricordasse sempre così la loro madre: una madre premurosa ed affettuosissima. Così l'avrebbero ricordata per la ricorrenza del ventennio della sua scomparsa, durante un loro intervento pubblico.