Eccoci tornati con un nuovo appuntamento con la soap opera spagnola Una vita che continua ad appassionare sempre più telespettatori grazie alle sue storie piene di colpi di scena. Le anticipazioni che giungono direttamente dalla Spagna ci rivelano che ci sarà un altra inattesa novità che riguarderà uno dei personaggi più amati dal pubblico, ovvero Pablo Blasco interpretato dall'attore Carlos Serrano-Clark. Il protagonista infatti uscirà per sempre di scena in maniera tragica.

Pubblicità
Pubblicità

Pablo Blasco vittima della cattiveria di Ursula

Nelle puntate spagnole in onda in queste settimane, un terribile terremoto ha sconvolto le vite degli abitanti di Acacias 38. Proprio in quest'occasione si sono perse le tracce di Pablo, il quale sembra scomparso nel nulla. In realtà il giovane si trova in casa dei Valverde insieme a Servante per eseguire una riparazione e durante il terremoto finisce sotto le macerie. Sfortunatamente per lui viene trovato ferito dalla perfida Ursula sua acerrima nemica.

Una vita, anticipazioni spagnole: la tragica uscita di scena di Pablo
Una vita, anticipazioni spagnole: la tragica uscita di scena di Pablo

La donna dando sfoggio della sua malvagità non chiama i soccorsi per il ragazzo ed anzi lo mette al corrente che lui sarà soltanto la prima vittima della sua tremenda vendetta nei confronti di tutti gli abitanti di Acacias che gli hanno preferito Cayetana schierandosi dalla sua parte.

Leonor in crisi per la scomparsa del marito

Come detto Ursula non ha fatto nulla per aiutare Pablo che è così rimasto sotto le macerie e ad Acacias continuano a non sapere nulla di lui.

Pubblicità

A quel punto Leonor in crisi per la scomparsa del proprio uomo e dopo aver saputo che si trovava dai Valverde decide di recarsi in quell'abitazione. Diego Alday l'ha seguito e poichè l'edificio è a rischio crollo, la porta con la forza fuori dal quartiere e poi insieme a Victor perlustrano la casa in cerca di Pablo, ma purtroppo non riescono a trovarlo.

Pablo muore dicendo 'Ti amo' a Leonor

Il povero Pablo resta dunque intrappolato e soltanto il giorno dopo la forte scossa di terremoto che ha sconvolto la tranquillità degli abitanti di Acacias viene ritrovato dai pompieri.

I soccorritori riescono a portarlo fuori, ma il ragazzo debilitato dalle tante ore trascorse sotto le macerie, esala l'ultimo respiro poco dopo aver detto "ti amo" a sua moglie Leonor. La Hidalgo a quel punto, provata dal grande dolore, si lascia andare ad un pianto disperato e si getta sul corpo del marito nel tentativo di rianimarlo. Il tutto sotto lo sguardo soddisfatto di Ursula.

Leggi tutto e guarda il video