Domenica In rischia di essere cancellata dal palinsesto di Raiuno? E' questa la domanda che in queste ore impazza sul web e sui social, dove in tantissimi stanno commentando gli ascolti decisamente poco entusiasmanti che la trasmissione condotta da Cristina Parodi è riuscita ad ottenere in queste prime due settimane di programmazione. Lo storico contenitore del dì di festa di Raiuno ha dovuto arrendersi allo strapotere di Domenica Live, la trasmissione di Canale 5 condotta da Barbara D'Urso che continua a riscuotere ottimi consensi da parte del pubblico.

Il clamoroso flop di Domenica In con Cristina Parodi

E così le prime due puntate di Domenica In non sono state in grado di assicurare alla rete ammiraglia della tv di Stato una media di due milioni di spettatori fermandosi ad un disastroso share dell'11.50%. Nella stessa fascia oraria Barbara D'Urso registrava ascolti record con la sua trasmissione che ha collezionato una media di oltre due milioni e mezzo di spettatori con uno share che oscillava tra il 17 e il 20%.

Insomma un verdetto auditel a dir poco clamoroso per la Rai intera e in particolar modo per Cristina Parodi che aveva cominciato questa nuova avventura con grande vitalità, pronta a mettersi anche in gioco con sua sorella Bendetta dopo tre anni di buon successo al timone de La vita in diretta.

Questa volta, però, il pubblico della domenica pomeriggio di Raiuno ha bocciato sonoramente Cristina Parodi in coppia con sua sorella Parodi e gli ascolti, settimana dopo settimana, calano sempre più. Cosa succederà a questo punto? Inutile dire che la Rai non può permettersi di tenere in piedi una trasmissione simile, che ha un suo costo e che registra ascolti decisamente sotto le aspettative.

Domenica In rischia la chiusura immediata?

Tuttavia c'è da dire che un grave errore consiste anche nel fatto che gli autori, dopo aver visto gli ascolti flop della prima puntata, non hanno mutato minimamente la scaletta del secondo appuntamento lasciando tutto inalterato quasi come se fosse stato un successo.

Un grave errore che è costato caro a Domenica In che adesso si trova in una situazione difficilissima.

E così si attende la decisione ufficiale del nuovo direttore di Raiuno, Angelo Teodoli che si è insediato da poco più di una settimana. Deciderà di sospendere l'attuale edizione di Domenica In con le sorelle Parodi oppure no? Al momento la trasmissione è prevista in palinsesto anche la prossima settimana e quindi smentiamo le voci circolate in rete riguardanti la cancellazione del programma di Cristina Parodi. Vi terremo aggiornati nelle prossime ore sulle novità del nuovo direttore.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Barbara D'Urso
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!