Lo scorso 5 ottobre 2017 Maurizio Costanzo è tornato in seconda serata su Canale 5, dopo ''Chi ha incastrato Peter Pan'', con 'L'intervista'. Ogni settimana, il famoso giornalista e conduttore televisivo, realizza una lunga intervista all'ospite, con tanto di filmati che lo riguardano, e la possibilità da parte di quest'ultimo di poterli 'stoppare' se questi non sono di suo gradimento. La cosa non è successa però a Mara Venier, ospite della seconda puntata andata in onda giovedì 12 ottobre.

Gli uomini di Mara Venier

Mara Venier a cuore aperto da Maurizio Costanzo, apre il racconto della sua vita partendo da quando viveva a Mestre e a 17 anni rimane incinta.

'Io non sapevo come si rimaneva incinta e così mi è successo subito', scherza la presentatrice. A quel tempo perciò decide di sposare il padre della bambina che spettava, Francesco Ferracini, con le firme dei genitori. Ferracini, però, il pomeriggio stesso della cerimonia, prende il treno e si trasferisce a Roma, per iniziare la sua carriera di attore. Nel frattempo Elisabetta nasce e Mara decide di andare a Roma per separarsi dal marito. Innamorata della capitale, Mara si ritrova a essere ingaggiata prima come modella e poi anche come attrice, conoscendo sul set il padre del suo secondo figlio Paolo, Pier Paolo Capponi. Nel 1984 sposa un altro attore conosciuto sempre sul set, il famoso Jerry Calà, del quale racconta: ''Jerry era un pessimo marito, il successo lo faceva passare da una ragazza ad un'altra.

Dopo due giorni dal nostro matrimonio a Las Vegas, io stessa l'ho trovato in un bagno che si baciava con una. Ho chiesto immediatamente l'annullamento del matrimonio. Pessimo marito, ma devo dire che Jerry ora per me è un amico ed un fratello, lui per me c'è sempre''.

''Ho perso il figlio di Renzo Arbore''

Dopo la relazione con Jerry Calà, Mara racconta della sua lunga storia con Renzo Arbore e del dramma che li ha colpiti: 'ho perso il bambino, ed è stata una grande sofferenza perché la gravidanza era molto avanti'. Mara però non si dilunga troppo sul racconto, confessando invece di quanto sia difficile convincere Arbore ad andare a cena con lei: 'ci sentiamo, ma se gli chiedo di andare a cena insieme, mi risponde che sono una donna sposata e che non si può'.

Dopo una breve relazione con l'attore italoamericano Armand Assante, ora infatti Mara è felicemente sposata con Nicola Carraro, con il quale sta ormai da 17 anni e che lei definisce l'amore della sua vita.

''Quando è morta mia madre, ho desiderato morire con lei''

A questo punto però l'intervista prende una piega molto triste. Maurizio manda un filmato in cui si racconta della mamma di Mara e della sua lunga lotta contro l'Alzheimer, che l'ha portata via dopo anni di sofferenza. ''Sono stati tre anni tremendi, sono arrivata ad un punto, verso la fine, in cui mi rivolgevo a Dio e gli chiedevo di prenderla con sé perché non ce la facevo più a vederla così. Quando lei se n'è andata, io ero lì e ho pregato il medico di farmi morire perché volevo andare via con lei.

Lei era il senso della mia vita. Adesso faccio fatica anche a fare il mio lavoro, perché dopo una puntata non ricevo più la sua telefonata. Questo dolore non lo supererò mai. Nessuno mi amerà mai come mi amava lei.''

Poi però Maurizio torna a farla sorridere facendole vedere le foto dei suoi figli e dei suoi nipoti. Mara racconta di quanto i suoi nipoti, soprattutto il più piccolo, nato da poco, siano importanti per lei e di come riescano a darle di nuovo la voglia di vivere.

Segui la nostra pagina Facebook!