Il Grande Fratello Vip 2017 è un grandissimo successo. Era da una decina di anni che il reality che ha esordito su Canale 5 nei primi anni 2000 non raccoglieva così tanti telespettatori. Merito del cast forte, che vanta la presenza di personaggi del calibro di Cristiano Malgioglio, Daniele Bossari, i fratelli Rodríguez, Serena Grandi ed altri, ma anche della conduttrice Ilary Blasi che non ha fatto rimpiangere i presentatori passati. Però, nella serata di lunedì 13 novembre, il Grande Fratello Vip ha perso qualche telespettatore e non è riuscita a vincere la prima serata. Perché è successo ciò?

E, soprattutto, cosa ha schierato la rete ammiraglia avversaria, cioè Rai 1, per tenere testa al reality più seguito d'Italia?

Italia-Svezia batte il Grande Fratello Vip

Ebbene sì, ieri Rai 1 è tornata a prevalere nel lunedì sera contro l'agguerritissima concorrenza di Canale 5 che dall'11 settembre manda in onda il Grande Fratello Vip. Un edizione di grandissimo successo, con ascolti addirittura superiori alla fortunata prima edizione con i personaggi famosi concorrenti ed andata in onda nel 2016. Nella serata di lunedì 13 novembre, Rai 1 ha mandato in onda la partita di ritorno italia-svezia giocata a San Siro e valida per la qualificazione ai girone del prossimo Campionato del Mondo nel 2018 in Russia.

Partita, che è riuscita a vincere nettamente negli ascolti il reality di Canale 5. Purtroppo, la Nazionale Italiana di Calcio non è riuscita a qualificarsi, in quanto all'andata ha perso per 1-0 e ieri non è andata oltre il punteggio di 0 a 0. Una clamorosa disfatta per gli azzurri allenati dal CT Gian Piero Ventura che, pare, sia vicino all'abbandono del suo ruolo ed alla sostituzione.

Dati auditel prime time 13/11

I dati auditel del prime time di Rai 1 e Canale 5 nella serata di lunedì 13 novembre sono i seguenti: Su Rai1 il play off di ritorno Italia-Svezia ha conquistato ben 14.799.000 spettatori ed il48.45% di share. Su Canale 5 il Grande Fratello Vip andato in onda dalle 21.31 all’1 di notte ha tenuto incollati davanti al video 5.211.000 spettatori pari al 24.41% di share.

E' chiaro, dunque, che l'Italia non giocherà i Mondiali 2018 in Russia. Correva l'anno 1958, quando gli azzurri non si qualificarono per la prima volta ad un Mondiale. E ieri, purtroppo, la storia si è ripetuta. Ed ora si faranno sicuramente tante domande. Quale sarà il destino di Ventura? Chi sarà il nuovo capitano dell'Italia dopo l'addio di Gianluigi Buffon? Se Ventura se ne andrà, chi lo sostituirà? Domande, al momento, che non hanno risposta, in attesa di sapere quali saranno le "conseguenze" di questa disfatta.

Segui la nostra pagina Facebook!