Accusato di molestia sessuale all'allora quattordicenne attore Anthony Rapp, Kevin Spacey decide, a poche ore dalla diffusione dello scandalo, di dichiararsi.

È proprio l'attore premio Oscar a fare coming out definendosi ufficialmente omosessuale e a descrivere pubblicamente la propria infanzia travagliata. Un'infanzia caratterizzata da abusi subiti dal padre pedofilo e nazista, talmente adorante della figura del dittatore Adolf Hitler, da cercare di riprodurne le sembianze.

Spacey sotto accusa si difende

Il dubbio a poche ore dalla diffusione dello scandalo resta e le prime prese di posizione iniziano a farsi vedere.

A cominciare dalla decisione del colosso dello streaming Netflix, che in seguito alle accuse ha deciso di sospendere la famosa serie House Of Cards, serie che vede Spacey come attore protagonista.

Altri esponenti del mondo di Hollywood e non solo, anche grazie all'effetto mediatico causato dallo scandalo Weinstein, hanno già iniziato a manifestare il proprio dissenso nei confronti del coming out dell'attore, reputandolo fuori luogo.

Immediata la reazione degli utenti all'interno dei vari social, in cui il dissenso generale e lo sgomento non si sono fatti attendere.

Kevin Spacey, attore vincitore di due premi Oscar, uno come attore protagonista per American Beauty, e un altro come attore non protagonista per I Soliti Sospetti, al momento continua ad attribuire la causa del gesto all'alcol, definendosi ubriaco al momento in cui molestò il giovane attore Anthony Rapp.

"Ho tanto rispetto e ammirazione per Anthony Rapp come attore. Sono molto disgustato a sentire la sua storia. Onestamente non ricordo l'incontro, sarebbe stato più di trent'anni fa. Ma se ho avuto l'atteggiamento che descrive, gli faccio le mie più sincere scuse per quello che sarebbe stato un inappropriatissimo comportamento da ubriaco, e mi dispiace che le sensazioni che lui descrive l'abbiano seguito per tutta la sua vita.

Questa storia mi ha incoraggiato a dichiarare altre cose nella mia vita. So che si dicono varie dicerie sulla mia vita e so che sono avvalorate dal mio modo di essere così protettivo della mia privacy. Come le persone più vicine a me sanno, nella mia vita ho avuto relazioni sia con uomini, che con donne.

Ho amato e avuto incontri romantici con uomini durante la mia vita e ho deciso di vivere adesso da uomo gay.Voglio affrontare tutto questo con onestà e apertamente e questo inizia esaminando la mia stessa condotta" scrive Kevin Spacey in un lungo dichiarato tramite un post sul suo profilo Instagram.

Segui la nostra pagina Facebook!