Carlo Conti presentatore della fortunata trasmissione L'Eredità, non è stato risparmiato da critiche da parte del suo pubblico. Le polemiche sarebbero state provocate da alcune disparità di trattamento tra i concorrenti e da alcune gaffe degli stessi non gradite dagli spettatori.

Disparità e gaffe

L'affezionato pubblico de L'Eredità continua appassionatamente a seguire lo show anche grazie alla gradita presenza di Carlo Conti, scelto come sostituto di Fabrizio Frizzi, colto da malore durante la registrazione di una puntata del programma. Ma molti spettatori hanno notato dei cambiamenti nel modo di condurre la trasmissione da parte di Conti.

Il pubblico infatti, avrebbe fatto notare un'evidente disparità di trattamento nei confronti dei concorrenti durante lo svolgimento delle puntate.

In pratica, i telespettatori avrebbero fatto presente una sostanziale differenza di difficoltà nelle domande rivolte ai partecipanti, al fine, secondo il loro parere, di facilitare le vincite di alcuni concorrenti. Uno sgradevole sospetto che non era stato avanzato durante la conduzione di Fabrizio Frizzi. Tra i concorrenti più avvantaggiati, sarebbe stata segnalata Aura, alla quale secondo diversi spettatori, sarebbero stati rivolti quesiti di una semplicità inaudita, rispetto ad altri concorrenti, ai quali sarebbero state rivolte domande inerenti temi più complessi.

Gli italiani hanno dunque avuto la sensazione di ritrovarsi ad assistere ad uno show preconfezionato e manipolato, nel quale redazione e presentatore favoriscono persone prescelte.

Le gaffe imbarazzanti

Ma la disparità di trattamento nei confronti dei concorrenti durante lo show, non è l'unica pecca che il pubblico ha contestato.

Molti spettatori non hanno gradito le scarse capacità linguistiche e la scarsa preparazione dei partecipanti allo show, facendo così intendere che al programma partecipino persone non in possesso di una sufficiente cultura.

Le 'milf' e le risate fuori luogo di Carlo Conti

Ad imbarazzare maggiormente il pubblico ci ha pensato un giovane concorrente, durante la puntata dello scorso 2 novembre.

Al giovane studente viene posta la seguente domanda: 'Con quale termine vengono popolarmente indicate le donne non sposate in età matura'? 'Zitella', sarebbe stata la risposta esatta, ma il giovane ha risposto scherzosamente 'milf', termine noto per essere una parolaccia offensiva nei confronti delle donne.

Ma il fatto che il termine sia offensivo, non ha fermato le risate di Conti, giudicate fuori luogo dal pubblico, il quale ha immediatamente subissato la redazione dello show ed il presentatore di critiche e polemiche.

Segui la nostra pagina Facebook!