Il programma Uomini e donne continua a regalare emozioni ai telespettatori di Canale 5, soprattutto grazie al trono classico. Dopo la scelta di Mattia Marciano, ossia Vittoria Doganello, anche Sabrina Ghio ha deciso di scegliere nonostante fosse consapevole di essere rifiutata da Nicolò Raniolo. La ragazza si è seduta al centro dello studio e prima dell'ingresso del ragazzo ha voluto spiegare il perché ha scelto Raniolo, lasciando a bocca aperta il pubblico presente e gli opinionisti.

La Ghio ha incoraggiato tutte le donne di scegliere con il cuore e di non accontentarsi mai, dato che sarebbe stato più facile per lei scegliere Nicolò Fabbri. La forte personalità di Sabrina ha conquistato il cuore di Gianni Sperti, il quale ancora oggi continua a lodarla sui social network. Milioni di messaggi contro il giovane, Raniolo, il quale ieri ha deciso di fare delle Instagram Stories per sfogarsi dopo la messa in onda della scelta dato che è stato avvistato con l'ex corteggiatrice Laura Molina. Sono solo amici o qualcosa in più? Scopriamolo insieme!

Le dure parole di Nicolò

Nelle sue Instagram Stories, Raniolo era di nuovo in compagnia della modella Laura Molina. Tra i due pare che non ci sia nulla se non una semplice e pura amicizia, ma il popolo del web pensa che ci sia del tenero. Dopo la scelta di Sabrina, Nicolò è stato bersagliato dai fans della tronista con la colpa di averle detto di no facendole del male.

"A me dispiace ... non si può piacere a tutti.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Uomini E Donne

Mi piacerebbe un po' più di prospettiva nel vedere le cose perché fino a prova contraria io non penso mai di avere insultato nessuno, ne denigrato o preso in giro" ha detto il ragazzo, il quale ha aggiunto che è lo stesso che si è visto in puntata. "Penso che se ognuno di noi si trovasse in una situazione e deve tenere fede a se stesso, se ne frega di come arriva agli altri. Detto questo, spero che chi non mi apprezza o non ha capito quello che io dicevo possa rivalutarmi magari in un futuro sotto un'altra forma" ha concluso il ragazzo.

Nicolò è stato più volte offeso per la sua dislessia ed ha deciso di rispondere a tono a tutti i suoi haters esprimendo la sua indifferenza: "Per tutti quelli che mi dicono dislessico di mer*a, muori, figlio di pu**ana ... io non gli auguro la morte ... ma gli auguro di continuare a vivere così che non c'è cosa peggiore. Che tristezza". Cosa ne pensate? Credete alle sue parole? Per aggiornamenti sul mondo della TV e del gossip, continuate a seguirci.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto