E' un pubblico orgoglioso di essere italiano quello che ogni mercoledì aspetta impaziente una nuova puntata del programma di Alberto Angela, #Meraviglie. E a dimostrarlo sono soprattutto i milioni di commenti che arrivano sui canali social del paleontologo da parte dei suoi fans che tanto acclamano l'ormai affermato "paladino" della cultura italiana. E tutti i torti non hanno: in un clima elettorale poco convinto Alberto Angela appare più seguito di un politico. Se n'è accorto anche Gentiloni che non si è lasciato sfuggire l'occasione per lanciare un tweet nei confronti dell'operato di chi difende la bellezza del proprio Paese a spada tratta:

L'itinerario della terza puntata di #Meraviglie

Come di consueto alle 21.15 Alberto Angela è apparso su RaiUno proponendo agli spettatori un viaggio partito da Pisa.

Ed ecco le incantevoli architetture della città famosa per la torre pendente che tanto affascina gli italiani, come il maestoso Duomo. Ad acclamarlo stavolta è la testimonianza del cantante Andrea Bocelli che ricorda i suoi studi universitari pisani ed il suo debutto al Macbeth di Verdi. E poi il Battistero, la torre pendente ed il Camposanto monumentale.

Da Pisa si è percorso lo stivale per approdare a Caserta dove le #Meraviglie della Certosa di Padula hanno contribuito ad elogiare un'altra ricchezza della Regione Campania dopo la Reggia di Caserta omaggiata nella seconda puntata.

Ed il viaggio di Alberto Angela è proseguito poi a Matera dove i Sassi hanno coronato una "scenografia incredibile" rifinendo un Programma da stupore fin dall'inizio.

Qui la chiesa di Santa Maria de Idris e la cripta rupestre di San Giovanni Monterrone sono luoghi dei quali è impossibile non restare incantati. Testimonial della città nominata #CapitaleDella Cultura2019 è l'attore e regista Sergio Castellitto che si è lasciato ammaliare da cotanta bellezza durante le riprese del suo film "L'uomo delle stelle".

L'itinerario si è concluso risalendo il Bel paese per atterrare sulle #Dolomiti, quasi come se Alberto avesse voluto disegnare un cerchio sulla Penisola. I 142 mila ettari del sito #Unesco tra natura e uomo hanno ammaliato gli spettatori che si sono lasciati guidare in una camminata sotto la neve. Uto Ughi ne è stato scelto il garante.

L'impatto del programma

Ieri sera "Meraviglie- la penisola dei tesori" ha registrato il 23,8% di share con quasi 6 milioni di spettatori paragonabili ai 10 di qualche anno fa. Metà degli ascolti li ha conquistati parallelamente "Il Segreto" su Canale 5 mentre Nicola Savino su Italia1 ha raggiunto l'11,8% di share alla prima di "90 Special".