Casa vianello è stata la sit-com più longeva della televisione italiana, fu trasmessa sulle reti Mediaset dal 1988 al 2007, ambientata nell'immaginario appartamento dei coniugi Sandra Mondaini e Raimondo Vianello. La serie si incentra sulla vita quotidiana dei due, sui loro battibecchi e le loro iniziative, sempre portate avanti in modo maldestro con equivoci e doppi sensi.

Strane presenze in casa

Raimondo Vianello è stato uno dei volti più importanti del piccolo schermo, nel suo passato ha recitato con grandi attori come Totò e condotto importanti trasmissioni sportive, come Pressing. La sua vita privata in realtà non era molto diversa da quella pubblica, come nella finzione in Casa Vianello lui era realmente sposato con Sandra Mondaini con cui rimase fino alla sua morte nel 2010.

Nel corso degli ultimi anni di vita Raimondo e la moglie assunsero come domestici e, probabilmente, come badanti una famiglia di filippini che li assisterà fino alla morte. Anche la moglie Sandra Mondaini morì nello stesso anno, appena qualche mese dopo, ma lei invece è stata sepolta a Milano nella cripta di famiglia secondo il suo testamento.

Nella puntata della scorsa domenica di Domenica Live, Barbara D'Urso ha portato le telecamere in casa dei due coniugi scomparsi dove hanno incontrato il nipote filippino che le ha accolte. Nell'appartamento in cui viveva la famosa coppia sembra che ci siano presenze spiritiche riconducibili ai defunti Raimondo Vianello e Sandra Mondaini; a dichiarare tutto ciò è stata Rosalie, la donna di servizio di casa Vianello ospite in studio. La presenza di fantasmi è stata poi confermata dal figlio della domestica, il quale mostrava alle telecamere i luoghi in cui avvenivano eventi misteriosi.

"Abbiamo spesso la sensazione che ci sia qualcuno che cammina per casa, o verso la stanza di Raimondo o verso la cucina" dice la donna intervistata da Barbara D'Urso.

L'interferenza con gli elettrodomestici

La domestica, al servizio dei Vianello durante gli ultimi anni, racconta che quando passa l'aspirapolvere in casa capita che si accenda la televisione all'improvviso, con il volume al massimo, su un programma TV [VIDEO] che non vedono mai. Di questi strani episodi ne è stato protagonista anche il marito che a quanto pare mentre guarda le partite di calcio a volte capita che gli si abbassi il volume all'improvviso. Il figlio invece racconta della porta della doccia che si apre improvvisamente e l'acqua che comincia a scorrere.