Heidi in versione dark ha aperto la quarta serata della sessantottesima edizione del Festival di Sanremo. claudio baglioni, Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino si sono presentati vestiti da tre motociclisti ed hanno sorpreso tutti con la canzone del famoso cartone animato.

Pubblicità
Pubblicità

La penultima giornata della rassegna canora è dedicata ai duetti dei big ed alla proclamazione del vincitore della categoria Nuove Proposte. Ad aprire la gara sono stati proprio i giovani con Leonardo Monteiro che ha eseguito Bianca mentre Alice Caioli non ha lasciato nulla all'immaginazione presentandosi in gara con vestito di pizzo nero. Il congiuntivo di Lorenzo Baglioni, il ritmo coinvolgente di Mudimbi e la melodia di Ultimo hanno chiuso lo spazio riservato ai finalisti delle Nuove Proposte.

Pierfrancesco Favino suona il sax a Sanremo
Pierfrancesco Favino suona il sax a Sanremo

Il verdetto finale è arrivato intorno alle 23:30 con Mirko e il cane con Stiamo tutti bene ha vinto il premio della critica Mia Martina mentre ad Alice Caioli con Specchi Rotti è stato assegnato il premio della sala stampa.

Favino: 'Sei la donna più invidiata d'Italia'

In seguito Michelle Hunziker ha comunicato il podio della sezione giovani con il terzo posto di Mudimbi che è stato accompagnato da i timidi mugugni del pubblico.

Pubblicità

Piazza d'onore per Mirko e il cane mentre la vittoria finale è andata a Ultimo, nome d'arte di Niccolò Morriconi, con il Ballo delle incertezze. 'Dedico questo successo a mio fratello che sono sicuro riuscirà a vincere la sua battaglia'. Il cantante ha iniziato a studiare musica quando aveva appena 8 anni al conservatorio di Santa Cecilia. Poco dopo Ultimo ha commentato la vittoria con un post su Instagram: 'Da quando ero bambino avevo solo un obiettivo: dalla parte degli ultimi per sentirmi primo'.

Sotto il profilo artistico il trionfatore di Sanremo 2018 è Piefrancesco Favino. L'attore ha dimostrato una versatilità sconosciuta al grande pubblico passando dagli esilaranti sketch con Claudio Baglioni e Michelle Hunziker a suonare magistralmente il sax. L'artista ha mandato in visibilio l'Ariston, ed il popolo della rete, quando è sceso in platea per consegnare un bouquet di fiori e panino alla compagna, l'attrice Anna Ferzetti, ed alla figlia.

Pubblicità

'Sei la donna più invidiata d'Italia'. Tra i momenti top della serata il duetto Baglioni-Nannini sulle note di 'Amore Bello' con lento finale, il premio Milva, ritirato dalla figlia della Pantera di Goro, e il ricordo di Lucio Battisti con Piero Pelù.

Il lento di Baglioni con Gianna Nannini

Sul palco dell'Ariston anche Federica Sciarelli che ha dato vita ad una simpatica esibizione con il direttore artistico.

Pubblicità

Tra i duetti apprezzamenti per l'esibizione di Arisa con Caccamo, di Simone Cristicchi con Fabrizio Moro e Ermal Meta, Tullio De Piscopo ed Enrico Nigiotti con i The Kolors e del coro dell'Antoniano con lo Stato Sociale. Quest'ultimi non sono stati premiati dalla giuria di qualità che li ha relegati in fascia gialla. Nelle zona alte della classifica si confermano Ornella Vanoni e Bungaro, Roy Paci e Diodato, Max Gazzè, Federico Moro ed Ermal Meta e Ron. Rispetto alle precedenti serate ha trovato collocazione nelle zone di vertice anche Luca Barbarossa con il brano 'Er sale'.

Leggi tutto