Chi ha vinto la gara degli ascolti della giornata di ieri, [VIDEO] venerdì 23 marzo 2018? La sfida del prime time è stata caratterizzata dalla partita amcihevole della nazionale italiana impegnata contro l'Argentina trasmessa su Raiuno dalle 20.45 circa mentre su Canale 5 è andato in onda il filom La ragazza del dipinto. Su Rete 4, invece, nuovo appuntamento con il programma Quarto Grado e su Nove si è rinnovato l'appuntamento con la trasmissione Fratelli di Crozza.

Tutti gli ascolti del prime time di ieri 23 marzo 2018

La sfida del prime time di ieri 23 marzo è stata ampiamente vinta dalla partita dell'Italia contro l'Argentina che su Raiuno ha totalizzato un ascolto di oltre 6.2 milioni di spettatori arrivando a superare il 24.50% di share.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Anticipazioni Tv

Numeri decisamente positivi per la Nazionale, considerando che si trattava solo di un'amichevole.

Su Canale 5, invece, proseguono gli ascolti poco soddisfacenti per i film trasmessi in prima serata.

La ragazza del dipinto in onda ieri sera ha ottenuto un ascolto medio di circa 2.4 milioni di spettatori con uno share dell'11% circa. Una doppia serata flop per la rete ammiraglia Mediaset che questa sera potrà rifarsi con la messa in onda della nuova puntata di C'è posta per te che assicura alla rete un ascolto medio di oltre cinque milioni di spettatori.

Sempre in prima serata va segnalato il debutto flop della trasmissione Cyrano - L'amore fa miracoli condotta da Massimo Gramellini e Ambra Angiolini. L'appuntamento d'esordio ha ottenuto una media di soli 780 mila spettatori con uno share del 3.60%. Un esordio decisamente sottotono per questo talk show che forse è maggiormente adatto per la seconda serata di Raitre e non per la prima serata.

La vita in diretta ai minimi storici su Rai1

Ascolti sottotono anche per la nuova puntata di Fratelli di Crozza trasmessa sul canale Nove: l'appuntamento di ieri, infatti, ha ottenuto una media di soli 715 mila spettatori con il 4% di share superato dall'ascolto di Propaganda Live che su La7 ha ottenuto una media di 850 mila spettatori e circa il 5% di share, confermando il gradimento sul pubblico che sta regalando ottimi ascolti al ritorno di Zoro su La7.

Ottima performance, invece, per Quarto Grado che su Rete 4 ha collezionato un ascolto medio di circa 1.6 milioni di spettatori arrivando a toccare l'8.60% di share. In daytime, invece, va segnalato l'ascolto sonoramente flop della trasmissione La vita in diretta condotta da Francesca Fialdini [VIDEO] e Marco Liorni. L'appuntamento di ieri ha registrato una media di 1.2 milioni nella prima parte e solo 1.7 milioni nella seconda parte per uno share complessivo del 12% circa.

Boom di ascolti per La7 in daytime

Sempre in daytime vanno segnalati gli ascolti record di La7 che ieri ha dedicato ampio spazio alle consultazioni per il Senato. In mattinata L'Aria che Tira ha registrato ascolti boom con oltre il 7% di share. Nel pomeriggio, invece, la trasmissione Tagadà ha segnato il suo record con oltre 760 mila spettatori e il 5.30% e a seguire lo speciale maratona del TgLa7 ha ottenuto una media di 840 mila spettatori con il 5.50%.

E così la rete diretta da Urbano Cairo conferma di essere il polo dell'informazione televisiva in Italia: di fronte ai grandi eventi politici del paese, il pubblico si sintonizza proprio su La7 per seguire i vari appuntamenti in programma, comprese le seguitissime maratone di Mentana.